Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO Il gruppo “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione sulla mappatura reti fognarie secondarie

Colpo della Scandone: Chris Warren di nuovo in Irpinia

Pubblicato in data: 18/8/2012 alle ore:10:53 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

warrenLa S.S. Felice Scandone Avellino comunica l’ingaggio dell’atleta Christopher Levour Warren.
Guardia/ala di 196 cm, è nato a Garland in Texas nel 1981, di nazionalità sportiva panamense, ha già vestito la canotta bianco verde della Scandone nella storica stagione 2008/09, quella della partecipazione all’Eurolega. “Pepito” frequenta fino al 2003 South Carolina University. La sua prima esperienza da pro è in Messico, mentre il primo impatto con il basket europeo è nel 2005 in Portogallo al Basquetebol Oliveirense. A stagione in corso si trasferisce allo Zeleznik Belgrado, per poi esplodere definitivamente l’anno successivo al Cibona Zagabria in cui gioca dal 2006 al 2008, vincendo per due anni di fila il campionato e, soprattutto, diventando uno dei miglior marcatori dell’Eurolega. In tre partecipazioni alla massima competizione europea fa registrare 14 punti e 4.5 rimbalzi di media in 34 partite. L’anno successivo arriva la chiamata della Scandone: alla prima stagione in Italia segna 11 punti di media in Campionato e oltre 14 in Eurolega. Dopo la stagione in Irpinia, va a Bilbao, in Liga ACB, raggiungendo la finale scudetto il secondo anno. Nell’ultima stagione, torna in Croazia, al Cedevita Zagabria, dove gioca oltre che nel campionato croato (9.4 punti in 23.7 minuti di utilizzo, raggiungendo la serie per il titolo), nella Lega Adriatica (12 punti in 26.4 minuti) e nell’Eurocup (9.7 punti in 28.3 minuti).

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it