Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Colpo della Scandone: Chris Warren di nuovo in Irpinia

Pubblicato in data: 18/8/2012 alle ore:10:53 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

warrenLa S.S. Felice Scandone Avellino comunica l’ingaggio dell’atleta Christopher Levour Warren.
Guardia/ala di 196 cm, è nato a Garland in Texas nel 1981, di nazionalità sportiva panamense, ha già vestito la canotta bianco verde della Scandone nella storica stagione 2008/09, quella della partecipazione all’Eurolega. “Pepito” frequenta fino al 2003 South Carolina University. La sua prima esperienza da pro è in Messico, mentre il primo impatto con il basket europeo è nel 2005 in Portogallo al Basquetebol Oliveirense. A stagione in corso si trasferisce allo Zeleznik Belgrado, per poi esplodere definitivamente l’anno successivo al Cibona Zagabria in cui gioca dal 2006 al 2008, vincendo per due anni di fila il campionato e, soprattutto, diventando uno dei miglior marcatori dell’Eurolega. In tre partecipazioni alla massima competizione europea fa registrare 14 punti e 4.5 rimbalzi di media in 34 partite. L’anno successivo arriva la chiamata della Scandone: alla prima stagione in Italia segna 11 punti di media in Campionato e oltre 14 in Eurolega. Dopo la stagione in Irpinia, va a Bilbao, in Liga ACB, raggiungendo la finale scudetto il secondo anno. Nell’ultima stagione, torna in Croazia, al Cedevita Zagabria, dove gioca oltre che nel campionato croato (9.4 punti in 23.7 minuti di utilizzo, raggiungendo la serie per il titolo), nella Lega Adriatica (12 punti in 26.4 minuti) e nell’Eurocup (9.7 punti in 28.3 minuti).

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it