Flash news:   Processo Abellinum, il Comune dà mandato all’avvocato per vedere se ci sono possibilità di risarcimento del danno civile Pd, l’ex sindaco scrive alla segreteria provinciale del partito per superare l’impasse cittadino “UniVersi”, orientamento per l’Università sabato mattina al liceo di Atripalda Raccolta differenziata, la proposta degli Amici di Beppe Grillo Atripalda sul “vuoto a rendere” Novellino: «Vietato montarci la testa, contro la Cremonese sfida salvezza» Brescia-Avellino finisce 2-3: gol di Molina, Castaldo e Bidaoui Mancata partenza “Progetto Aurora”, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione Servizio civile al Canile municipale per dodici volontari Serie C, Atripalda Volleyball super: battuta la capolista Ischia 3 a 1 Differenziata, la raccolta del vetro passa a giovedì mattina

Gli artisti di Arteuropa al Fiano Music Festival dal 31 agosto al 2 settembre

Pubblicato in data: 28/8/2012 alle ore:12:37 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

artisti-arteuropaSapori e colori per la decima edizione del Fiano Music Festival dal 31 agosto al 2 settembre presso il Centro Sociale di Aiello del Sabato.Una manifestazione artistico-enogastronomica caratterizzata da degustazioni di vini locali e nazionali, buona musica e le opere di affermati artisti dell’arte contemporanea. Tanti ingredienti per tre suggestive serate a cui non poteva mancare l’associazione atripaldese Arteuropa che propone quest’anno una performance di ceramica raku con Enzo Angiuoni, Michela Angiuoni, Giancarlo Caneva, Livio Ceccarelli, Luigi Cola, Enzo Francese, Nicola Guarino , Edoardo Iaccheo, Generoso La Sala, Miranda Maffei, Antonio Manganiello, Luigi Romano e Generoso Vella e, per gli appassionati della ceramica tradizionale, una mostra omaggio a Pellegrino Bellasorte grande ceramista di Aiello del Sabato. Un artista che nel silenzio e nella meditazione del proprio lavoro , è stato sempre alla ricerca di nuove esperienze e di orizzonti sempre piu’ vasti nelle soluzioni formali di quel materiale fantastico che la natura ha messo a disposizione dell’uomo: l’argilla. Insegnante presso l’Istituto d’arte di Avellino, per lunghi anni ha formato i giovani alla difficilissima,antica e nobile arte della ceramica. Chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e di apprezzarne il carattere mite. sensibile e disponibile , ha trovato in lui un interlocutore di una professionalita’ quasi maniacale, che non disdegnava di elargire consigli e soluzioni ai problemi materici che inevitabilmente l’arte della ceramica pone in quanto non soo modellata dall’uomo ma anche e soprattutto dal fuoco.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it