sabato 26 maggio 2018
Flash news:   Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, il via al dibattimento con la deposizione dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “Siamo molto fiduciosi, il verdetto a tutela degli atripaldesi arriverà” Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli Serie C, l’Atripalda Volleyball batte Massa in scioltezza e si prepara all’ultima trasferta della stagione Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate

Roghi stoppie in campagna: blitz carabinieri, denunce e sequestri anche ad Atripalda

Pubblicato in data: 13/9/2012 alle ore:13:16 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Terreno sotto sequestro e denuncia a piede libero per il proprietario. Linea dura di Carabinieri e Procura di Avellino sul fenomeno dei roghi in campagna. Il blitz è scattato nella zona di contrada Amoretta, a due passi dalla città ospedaliera di Avellino. Individuate le colonne di fumo, i carabinieri si sono recati sul posto ed hanno constatato l’abbruciamento delle stoppie. Su dispozione della magistratura il fondo è finito sotto sequestro e l’agricoltore è stata deferito a piede libero. Altre quattro denunce per lo stesso motivo tra Atripalda e Mercogliano.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. E’ allucinante il veleno sprigionatosi dalle foglie bruciate, dai rami secchi . Molte le persone asmatiche ricorse alle cure dei sanitari con grandi difficoltà respiratorie.Il problema si ripresenta ogni anno e nonostante le segnalazioni, nulla si fa!!!!!!!!!!!!!!

  2. è vero luna non si deve bruciare niente nelle campagne, hi lo fa merita ua bella multa ciao

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it