domenica 23 settembre 2018
Flash news:   Gran finale questa sera nel centro storico per la XIXesima edizione di “Giullarte” Atripalda di nuovo al centro di un caso di allontanamento, “Chi l’ha Visto?” sulle tracce di Francesco Pio Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO “La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale Provincia, si vota per il rinnovo il 31 ottobre Giullarte 2018, stasera il taglio del nastro. La delegata agli Eventi Antonella Gambale: “l’edizione numero 19 sarà un vero e proprio anno zero, l’anno della completa maturità“ Bando per il servizio civile presso la Misericordia di Atripalda: 13 posti disponibili Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda

Buona la prima per la Sidigas Atripalda, vince all’esordio battendo Reggio Emilia per 3 a 1. Fotoservizio

Pubblicato in data: 7/10/2012 alle ore:23:59 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

img_7969La Sidigas Pallavolo Atripalda comincia bene il suo campionato di A2 battendo con un secco 3 a 1 la Conad Reggio Emilia dell’ex pallavolista Luca Cantagalli. La squadra di mister Totire vince e convince nonostante un piccolo passaggio a vuoto nel secondo set, ma si sono subito ripresi e hanno portato a casa i tre punti che fanno posizionare Atripalda al primo posto in classifica, anche se in condominio di Molfetta, Sora e  Corigliano. Mattatore della serata è stato lo schiacciatore napoletano Enrico Libraro con i suoi 22 punti e ‘opposto brianteo Cazzaniga che ha realizato 17 punti, con un Cortina che non sbaglia un colpo portando  le percentuali della sua ricezione positiva all’ 87%. Ma la prova è stata corale, con i due centrali Candellaro e Di Marco che hanno fatto la voce grossa al centro. Insomma Atripalda è una squadra e l’aria a confronto con lo scorso anno è davvero cambiata. Raggiante è il presidente Antonio Guerrera a fine gara che si è complimentato con tutti i giocatori e lo staff a fine gara. La Sidigas è uscita tra gli applausi del pubblico come non si vedeva da tempo.img_7781img_7789img_7790img_7808img_7824img_7834img_7897
img_7780

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. pure lo scorso anno hanno vinto la prima partita è il dopo che bisogna vedere

  2. stavola e’ diverso ! questa e’ una grande squadra costruita per fare bella figura !!!

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it