Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Così non va – Strade dissestate e marciapiedi pericolosi

Pubblicato in data: 11/10/2012 alle ore:18:00 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

marciapiede-rotto-in-via-aversaStrade cittadine dissestate e marciapiedi pericolosi. Le segnalazioni in redazione arrivano da alcuni cittadini atripaldesi e riguardano più punti della città.
I residenti segnalano lo stato disastroso in cui versano alcune strade, come quella all’altezza della rotatoria di via Tufarole. Non va meglio per i marciapiedi, che come in via Aversa risultano lesionati e malandati in più punti causando pericolo per l’incolumità soprattutto delle persone anziane che spesso vi transitano per raggiungere la piazza centrale. Necessario un intervento di riqualificazione per rendere il tratto sicuro e praticabile.

Per le vostre segnalazioni su disagi e disservizi scrivete a: redazione@atripaldanews.it

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 Risposte »

  1. è cambiata l’orchestra ma la musica è sempre la stessa, anzi sembra addirittura peggiorata, non è che grazie a De Mita per giullarte vorrebero campà di rendita?

  2. I primi tempi dopo le elezioni tutti in Piazza a fare passerella,adesso di amministatori ne vedi poco o niente.
    Come diceva mio padre:”Passato o Santo,pasata a festa”.

  3. giusto abità…..gli amministratori dovrebbero stare a passeggiare invece di lavorare. si devono vergognare. governoladro.

  4. provate a camminare sul marciapiede dove si trova la libreria guida,i mattoni sono tutti staccati da terra e quando piove è molto difficile non sporcarsi scarpe e piedi a meno che non prendi quei pochi incollati bene a terra…..buona fortuna

  5. ma ste cose o marciapiede rutto e macchine ngoppa e strisce pe pedoni e ngoppa i marciapiedi chi adda verè?

  6. era meglio quanno stemmo peggio.

  7. X MASTO PEPPO.
    PURTROPPO STE COSE ALESSERO VERE’ I VIGILI URBANI.
    MA SE NU NE VERINO VOLE DIRE CHE CAMMINANO CA BENDA NNAZI A LUOCCHI.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it