Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO Il gruppo “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione sulla mappatura reti fognarie secondarie

Riparte il progetto di riqualificazione di contrada Alvanite

Pubblicato in data: 13/10/2012 alle ore:14:54 • Categoria: ComuneStampa Articolo

alvanite4Il Comune di Atripalda rimette mano al progetto di riqualificazione di contrada Alvanite . Le novità introdotte dalla nuova giunta Spagnuolo sono: una piccola variante al progetto iniziale (un adeguamento dei costi) e la decisione di emettere a breve un bando pubblico per la ricerca dei partner, gli sponsor che contribuiranno alla realizzazione dei nuovi alloggi.
Degli 8,5 milioni che serviranno per realizzare i nuovi alloggi e le nuove infrastrutture della popolosa contrada, circa 7 milioni saranno a carico della Regione Campania. La restante parte sarà a carico di privati, tranne un piccolo contributo delle casse comunali: 450mila euro. L’amministrazione Spagnuolo ha dato un nuovo impulso al progetto con una recente delibera di giunta, dopo che il 29 marzo scorso era stato approvato il progetto definitivo (dal titolo “Alvanite, quartiere laboratorio”).
In questa delibera vengono anche aggiornate le ripartizioni dei costi a seconda della tipologia di alloggi:
• quelli destinati ad essere ceduti al comune sono ammessi a finanziamento attraverso un contributo che copre fino al 100 per cento il costo di costruzione;
• gli alloggi destinati alla locazione temporanea, quelli per i quali è previsto un periodo minimo di locazione compreso fra i 10 e 25 anni, sono ammessi a finanziamento attraverso un contributo che copre fino al 30 per cento del costo di costruzione;
• gli alloggi destinati alla vendita immediata a prezzo convenzionato sono ammessi a finanziamento attraverso la concessione di un mutuo agevolato di importo massimo pari al 70 per cento del costo di costruzione.
E’ stato in base a queste distinzioni che si è dovuto aggiornare il piano economico, e si può così procedere all’emissione del bando pubblico per selezionare l’operatore privato che sarà partner del Comune di Atripalda e che insieme all’amministrazione comunale firmerà l’accordo finale con la Regione Campania.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it