Flash news:   Riqualificazione del fiume Sabato, “Noi Atripalda” denuncia: “la copertura della recinzione ostruisce la visibilità degli automobilisti” Il Comitato Appia incalza l’Amministrazione di Geppino Spagnuolo sulle problematiche del quartiere. FOTO Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Auguri ai promessi sposi Antonio Paolantonio e Martina Labruna Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic

Giovane atripaldese rompe lunotto auto gridando: «Sono un vichingo», denunciato dai Carabinieri

Pubblicato in data: 15/10/2012 alle ore:13:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

guerriero-vichingoVent’anni e la voglia di farsi notare. Ha afferrato un oggetto contundente ed ha vandalizzato a freddo il lunotto posteriore di un’auto parcheggiata nel centro città. Davanti ad un amico e a parecchi passanti. L’auto, nè il suo proprietario, avrebbero nulla a che vedere con il vandalo la cui violenza sarebbe stata puramente gratuita. Gratuita e rivendicata. Mentre i carabinieri lo fermavano e lo immobilizzavano lui ha gridato ad alta voce: «Sono un vichingo».
La Lancia Lybra ha avuto il lunotto posteriore sfasciato oltre a danni vari. Il giovane vichingo è stato deferito a piede libero dai carabinieri della locale stazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 Risposte »

  1. sempre la solita banda ….cosa si aspetta a prendere seri provvedimenti ……che qualcuno si faccia male?

  2. Trattamento Sanitario Obbligatorio!!

  3. droga a cielo aperto…tutti sanno tutto i carabinieri passano e se ne fregano in un paese dove l’unico sfogo dei giovani sono le ceres e le canne… assurdo

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it