sabato 25 novembre 2017
Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Si attende la sentenza sulle quote rosa in Giunta, al via il conto alla rovesca per il ricorso di Moschella

Pubblicato in data: 28/10/2012 alle ore:17:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

contatore-sentenza-moschella1Mentre la città attende di conoscere la sentenza del Tar di Salerno sull’assenza della quota rosa in Giunta,  è cominciato su Atripaldanews il conto alla rovescia per il ricorso presentato dalla lista Api di Emilio Moschella.
Il tribunale amministrativo potrebbe già domani mattina, o al massimo martedì, rendere nota la sentenza sul ricorso presentato dal consigliere socialista Ulderico Pacia sul mancato rispetto nella composizione della giunta Spagnuolo della quota rosa.
Ma sull’Amministrazione Spagnuolo e ancora di più sul gruppo consiliare di minoranza del Pdl guidato da Massimiliano Del Mauro, pende un’altra spada di Damocle: il ricorso al Tar presentato dal candidato sindaco di “Api – Alleanza per AtripaldaEmilio Moschella per presunte irregolarità avvenute nel momento della presentazione della lista “Patto Civico per Atripalda” guidata dal sindaco uscente Aldo Laurenzano.
L’udienza è fissata per il 22 novembre e se i giudici del Tribunale amministrativo regionale dovessero dar ragione ai ricorrenti, o si potrebbe arrivare allo scioglimento anticipato della consiliatura oppure gli esponenti della lista “Patto Civico per Atripalda” oggi gruppo Pdl (Massimiliano Del Mauro, Vincenzo Moschella, Gianna Parziale e Massimiliano Strumolo) decadrebbero dai banchi della minoranza e sarebbero sostituiti da Emilio Moschella e Luca Sarno secondo i calcoli effettuati dalla segreteria dell’Api e da Nunzia Battista Antonio Candella per la lista ”Piazza Grande“, con quest’ultimo che ha già dichiarato di prendere le distanze dal capogruppo Lello La Sala.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it