alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

L’Avellino delude in casa e non va oltre l’1 a 1 con il Latina. Per i lupi a segno Castaldo

Pubblicato in data: 3/12/2012 alle ore:21:14 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

castaldo-azioneL’Avellino non riesce a vincere contro il Latina. Alla squadra di mister Rastelli non basta la rete del bomber Gigi Castaldo. A rovinare la festa dei lupi è una rete nel finale di partita è la rete di Cafiero che gela lo stadio Partenio. E dire che i lupi sono stati in superiorità numerica per buona parte della gara per l’espulsione di Angelilli, autore di un brutto fallo di Angiulli. Massimo Rastelli conferma lo stesso undici che ha battuto il Gubbio, con un’unica variante rappresentata da Pezzella che sostituisce lo squalificato Bianco. A completare la linea difensiva davanti a Fumagalli Zappacosta-Izzo e Fabbro. In mediana D’Angelo-Massimo e Angiulli. Catania alle spalle del duo Herrera-Castaldo. L’Avellino passa in vantaggio al 31′ minuto del primo tempo grazie a un perfetto diagonale di Castaldo, servito da un cross di Zappacosta, che insacca la porta del Latina. Per il bomber biancoverde è il sesto goal in campionato. Sembra mettersi in discesa la partita per gli uomini di Rastelli quando qualche minuto più tardi del goal viene espulso Angelilli per un brutto fallo su Angiulli. Ma l’Avellino non riesce a sfruttare la ghiotta occasione e spreca troppe volte in attacco e sul finale di partita arriva la doccia gelata. E’ Cafiero che al 29′ minuto della ripresa con un perfetto colpo di testa riesce a insaccare la porta difesa da Fumagalli. L’Avellino non riesce più reagire e il  Latina riesce a portare a casa un insperato pareggio. I lupi escono tra i fischi del pubblico e sprecano una ghiotta occasione per migliorare la propria classifica.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it