Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Truffa dello specchietto sul raccordo autostradale, la Polizia arresta quattro rom di Atripalda

Pubblicato in data: 3/12/2012 alle ore:13:57 • Categoria: CronacaStampa Articolo

polizia2Operazione congiunta degli agenti della Polstrada e della squadra volante della Questura di Avellino: arrestati per estorsione quattro giovani rom, due coppie entrambe residenti ad Atripalda.
Con la classica truffa dello specchietto il quartetto ha tentato con fare minaccioso di estorcere danaro a un anziano professore e a un 41enne di Avellino che ha poi dato l’allarme telefonando al 113.
L’episodio è accaduto lungo il raccordo Avellino-Salerno nel territorio di San Michele di Serino. I quattro a bordo di una Ford Fiesta in fase di sorpasso hanno lanciato una pietra sulla portiera dell’anziano automobilista, il primo a incappare nella trappola, e lo hanno costretto a fermarsi facendogli credere di avere urtato la loro vettura. I quattro hanno tentato dapprima di estorcergli duecento euro, sotto ripetute minacce, ma alla fine gli hanno spillato sessanta euro e si sono dati alla fuga. Nel frattempo con la stessa tecnica collaudata stavano raggirando un altro ignaro automobilista che però non è caduto nella trappola e ha prontamente allertato la Polizia. Le pattuglie della Polstrada diretta dal dottore Salvatore Imparato coadiuvate nelle ricerche dei quattro rom fuggitivi dai colleghi delle volanti, coordinati dal dottore Elio Iannuzzi, sono riuscite a rintracciare e fermare l’auto. I quattro rom, tutti giovanissimi, due uomini e due donne, sono stati arrestati e associati al carcere di Bellizzi Irpino. Solo una delle due donne è ai domiciliari perché in stato di gravidanza.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. tra non molto stanno di nuovo per strada

  2. gia lo sono fuori, non solo questi sono quelli che a suo tempo De Simone e compagni hanno assegnato pure le case ad Alvanite. hahahhahahaaaaa

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it