Flash news:   Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura” Ritorno alla vittoria per la Sidigas Scandone: ora al secondo posto Elezioni provinciali, Sinistra Italiana Atripalda chiede le dimissioni da capogruppo del non eletto Antonacci e del sindaco: “ha confermato di non avere alcun governo politico dell’Amministrazione che guida”

Distretto sanitario e questione rifiuti, l’ex assessore De Vinco: “Pronto un Comitato a difesa dell’Asl, con IrpiniAmbiente non tiriamo la corda”. Guarda la Video Intervista

Pubblicato in data: 14/12/2012 alle ore:21:00 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

maurizio-de-vinco«Non faccio speculazioni politiche né critiche all’attuale Amministrazione, il mio è un appello per la difesa dell’Asl affinché si convochi un tavolo per una soluzione alternativa. Insieme ad alcuni amici, fuori dal consiglio comunale, stiamo organizzando un comitato per scongiurare questa eventualità di cui l’ingegnere Florio parla già da tempo» l’ex assessore all’Ambiente, Maurizio De Vinco (foto) commenta l’ipotesi, sempre più concreta di perdita dell’Asl sul territorio atripaldese. «Atripalda non può perdere il distretto sanitario sarebbe un disagio enorme per tutti i paesi della valle del Sabato e dei paesi limitrofi». De Vinco interviene poi anche sull’attuale braccio di ferro tra Comune e IrpiniAmbiente per la delicata questione della raccolta rifiuti legata al debito pregresso: «I debiti ce li avevamo anche noi con la gestione Laurenzano, il problema sta nella riscossione della Tarsu. Sul territorio atripaldese c’è una grossa fetta di popolazione che non può pagare per difficoltà economiche. E’ arrivato il momento che intervenga la Regione o il Governo centrale con interventi seri a favore delle famiglie indigenti». Mentre su IrpiniAmbiente aggiunge: «Non tiriamo troppo la corda, il braccio di forza non serve a nessuno. Sicuramente va migliorato il servizio di raccolta ma la criticità ad Atripalda è  lo spazzamento che magari potrebbe essere gestito diversamente».
Guarda la Video Intervista.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”http://www.atripaldanews.it/video/intervista de vinco.jpg”]http://www.atripaldanews.it/video/intervista de vinco.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

12 Risposte »

  1. scusa ma chi rappresenti?????

  2. BRAVO DE VINCO. OTTIMO COMMENTO.
    SEI STATO SFORTUNATO NELLA CANIDATURA CON LAURENZANO.
    NON TI PREOCCUPARE AVRAI MOLTE SODDISFAZIONI IN FUTURO.

  3. MAURI””’ TI VOGLIO BENE MA NUN E’ ARTE TUA……….IAHHHH

  4. Questa intervista ha molti spunti drammatici. Non dico altro, forse è meglio.

  5. CARO MAURIZIO CI MANCHII

  6. PERSONE COME TE ANDAVANO PREMIATE,

  7. NONOSTANTE IL PROBLEMA IRPIANIAMBIENTE, NEL TUO MANDATO LA CITTA’ ERA MOLTO PIù PULITA ….. PER NOI SEI STATO UN GRANDE …..

  8. se stiamo in questa situazione difficile e’ anche colpa tua

  9. de vinco santo subito.

  10. Ciao Maurizio pure tu ti metti in mostra adesso. parli per difendere l’asl e irpiniambiente ma quando eri vicesindaco e assessore non parlavi! adesso parli che ti fai pubblicità pure tu per il futuro per avere voti un domani. Non si fa politica con le chiacchere, contano i fatti ciao

  11. ma mo ti metti a difendere irpiniambiente…. bho..

  12. MEGLIO TIRARE LA CORDA CHE CALARSI LE BRAGHECON IRPINIAMBIENTE………..E POI NOI CITTADINI VORREMMO SAPERE COSA HAI FATTO CON I SOLDI DELLA TARSU DEL 2010 E 2011?

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it