Flash news:   Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare

Il ciclone Sidigas Atripalda abbatte Matera e riscrive la storia: prima volta alle Final four di Coppa Italia

Pubblicato in data: 23/12/2012 alle ore:10:37 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

sidigas-matera-2Un Natale con i fiocchi per la Sidigas Atripalda che rispettando il pronostico della vigilia batte Matera nell’ultima gara d’andata e centra il primo (storico) obiettivo stagionale. Totire ed i suoi saranno in campo a Sora nel giorno di Santo Stefano per giocare la sfida che metterà in palio la finale della Coppa Italia in programma a Milano il 30 dicembre.
Al “Del Mauro” nel giro di boa va in scena un match senza storia.
Matera priva degli infortunati Janusek e Matheus non riesce mai a creare seri grattacapi agli irpini. Il divario in classifica si conferma in mezzo al campo e in poco più di un’ora di gioco i biancoverdi fanno festa. Assente De Paola, che non sarà disponibile per la Coppa, Totire ha trovato buone indicazioni dal resto del gruppo dando spazio in mezzo al campo a tutti gli uomini della rosa. Da segnalare nella partita le azioni spettacolari di Scappaticcio che alza in bagher una veloce punto a Candellaro, Cortina gigantesco in difesa. Ma il gruppo nel suo complesso ha dato dimostrazione di voler continuare a vincere anche in coppa. A fine gara in conferenza stampa Totire ha ribadito: “Ce la meritiamo la semifinale e ce la giocheremo fino in fondo con l’obiettivo di vincere. Essere arrivati sin qui dopo averlo dichiarato in estate è merito della società, della squadra e dei tifosi. C’è poco tempo per preparare la partita ma in realtà in una gara secca come questa avremo molto tempo per giocarci tutte le nostre chance“.
Emozionato, il Presidente Antonio Guerrera ha aggiunto: “Vedere concretizzati gli obiettivi ci ripaga degli enormi sforzi che occorrono, soprattutto di questi tempi, per portare avanti il progetto Pallavolo. Andiamo a Sora con tante speranze. Faremo l’impossibileaffinchè, nonostante il poco tempo a disposizione, ci siano tanti nostri tifosi“.
Un impegno che si concretizza con la volontà immediata di reperire un pullman per allestire la trasferta di Sora. La società raccoglierà adesioni in parola fino a lunedì a mezzogiorno. Il costo è fissato in 20 euro comprensivo di tagliando d’ingresso al Palaglobo. Per le adesioni bisognerà contattare il 346.88.07.424. Lunedì la società diramerà un comunicato ufficiale per informare i tifosi sull’effettivo allestimento del pullman. Un dolce Natale per i lupi del volley che ai tifosi hanno già regalato il primo storico traguardo.

Atripalda-Matera: tre set a zero

Sidigas Pallavolo Atripalda  
Cazzaniga 18, Candellaro 9, Di Marco 6, Scappaticcio 3, Izzo , Libraro 8, Cortina (L – 67%), Cavaccini, Bassi , D’Angelo 8, Gabiele, Mrdak 1. All. Totire

Coserplast Matera
Matheus, Casulli (L – 75%), Percopo, Postiglioni 4, Berni, Pinerua 12, Janusek, Suglia 8, Corsini 3, Di Tommaso, Rispoli 7, Zonno. All. Braia

Arbitri Orpianesi – Allegrini

sidigas-matera

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it