Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Sidigas Hs, domani in palio il secondo posto in A2 contro Globo Banca del Frusinate Sora

Pubblicato in data: 9/2/2013 alle ore:12:56 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

sidigas-scuola-media-masi-41Un clima di grandissimo entusiasmo circonda la Sidigas Hs a poche ore dal match che vedrà i biancoverdi ospitare al “Del Mauro” la Globo Banca del Frusinate Sora (Fr); match di cartello della settima giornata del girone di ritorno che mette in palio il momentaneo secondo posto.

Gli alunni della scuola “Masi” dopo aver ospitato il Direttore Sportivo Clemente Pesa ed una delegazione della squadra composta da Scappaticio, Libraro, De Paola e Candellaro per una partitella a ranghi misti nelle ore di educazione fisica, ora sono pronti a ricambiare l’affetto con tanti applausi dagli spalti; dalle tribune si farà sentire anche il neonato fan club della Pallavolo Atripalda che esordirà “ufficialmente” con tanto di coreografia, anche per loro queste sono ore di intensi preparativi.
In campo la lieta notizia è rappresentata dal recupero di Mimmo Cavaccini, il secondo libero costretto a fermarsi per noie al ginocchio ha ripreso ad allenarsi regolarmente con i compagni.
Nella conferenza stampa di vigilia mister Totire ha ripercorso le precedenti sfide tra Atripalda e Sora (vinte tutte 3-2 da Atripalda) prefigurando un’altra partita al cardiopalma tra due grandi squadre. “Nessuna pressione nel dover giocare in casa – ha sottolineato Totire – giochiamo sempre per divertire e dare spettacolo”; in campo ci saranno De Paola e Patriarca, assenti nella semifinale di Coppa, per Totire vincerà “Chi farà un errore in meno e non un punto in più“.
foto-incontro-gubitosa-pallavolo sidigas hsTra le curiosità statistiche del match da segnalare la caccia ai 300 punti in stagione di Cazzaniga, al quale ne mancano solo due, mentre De Paola con 18 punti toccherebbe quota 200.
Dopo l’ultimo allenamento, una piacevole sorpresa per i giocatori con la visita del Presidente Antonio Guerrera accompagnato dall’amministratore Delegato del Gruppo Hs Michele Gubitosa; alla prima occasione utile, così come aveva promesso alla presentazione della partenership, il presidente di Hs ha voluto conoscere da vicino i giocatori e respirare insieme alla grande famiglia del volley irpino il clima di grande attesa per la gara di domenica.
A dirigere il match la federazione ha designato la coppia composta da Graziano Gelati (Mn) e Giuseppe Piluso (Cs). Il fischio d’inizio è, come sempre, alle 18.00.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it