Flash news:   Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda Da domani il Festival internazionale di Artisti di Strada “Giullarte” Mister Graziani: “gara utile per provare schemi”. Parla Matute. FOTO Coppa Italia amara, Avellino battuto dal Nola. FOTO Calcio Avellino Ssd, avvenuta la consegna del logo Fiamme nella notte in via Tufarole, distrutto un camion. Si indaga Giullarte 2018, ieri al Comune la conferenza stampa di presentazione della kermesse. Il consigliere regionale Petracca: “sul turismo c’è ancora tanto da fare”. FOTO Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit

Misura di prevenzione rigettata per pluripregiudicato atripaldese

Pubblicato in data: 13/2/2013 alle ore:13:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

martellotribunaleNel luglio 2012 la Procura della Repubblica di Avellino aveva avanzato una proposta di applicazione della misura di prevenzione con obbligo di soggiorno per per G.B. – quarantenne atripaldese – gravato da diversi precedenti penali. Dopo la discussione avutasi a fine dicembre scorso, stamane il Tribunale di Avellino – sezione delle Misure di Prevenzione – sciogliendo la riserva, ha rigettato la proposta di applicazione della misura di prevenzione.

Invero, proprio i diversi e molteplici precedenti penali del quarantenne Atripaldese – che vanno dal furto aggravato alle lesioni personali – avevano indotto la Procura della Repubblica di Avellino ad avanzare la proposta della misura di prevenzione con l’obbligo di soggiorno per la durata di anni 3, ovvero il massimo previsto dalla legge.

Il Tribunale di Avellino, cogliendo in pieno la tesi difensiva, ha disposto il rigetto dell’applicazione della misura di prevenzione.

Infatti la difesa del pluri-pregiudicato della cittadina del Sabato – affidata all’avv. Mauro Alvino – è riuscita a dimostrare come G.B. non vivesse dei proventi di reato e che la misura di prevenzione fosse più che ingiustificata.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it