" class="thickbox">
  
sabato 23 settembre 2017
Flash news:   Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescovo Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte Il colonnello Massimo Cagnazzo nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri

La pianista atripaldese Antonella De Vinco venerdì in concerto a Londra

Pubblicato in data: 8/4/2013 alle ore:12:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Antonella De VincoVenerdi 12 aprile alle 18,30 concerto di Antonella De Vinco presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra. Il concerto è inserito nel calendario degli eventi organizzati dall’IIC di Londra, uno dei più prestigiosi e rinomati tra gli Istituti di Cultura all’estero che rappresentano una vetrina dell’Italia, promuovendone l’immagine e contribuendo alla diffusione diffusione della cultura a partire dalla valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy all’estero. “Sicuramente l’opportunità offerta dall’IIC rappresenta per me un traguardo prestigioso e ambito dagli artisti italiani – commenta l’artista atripaldese – considerata non solo l’importanza della location ma anche la caratura dell’attuale Direttore di chiara fama dell’IIC di Londra Caterina Cardona, membro del Comitato scientifico del Quirinale, avendo ricoperto il ruolo di segretaria della Commissione scientifica delle Scuderie del Quirinale e responsabile delle attività culturali, studiosa stimata e amica di Clio Napolitano“.

Programma

A. Vivaldi

G.Veracini

W. A. Mozart

F. Schubert

S.Rachmaninoff

B. Bartok

Adagio dal concerto in Fa Maggiore

Sonata in Mi minore

Sonata in Mi minore
Allegro-Tempo di minuetto

Sonata in Re Maggiore Op. 137 N.1
Allegro Molto
Andante
Allegro Vivace

Vocalise

Danze Rumene

Duo Ghigi/ De Vinco
Katia Ghigi, violino
Antonella De Vinco, pianoforte

Antonella De Vinco,nasce ad Atripalda(AV), studia sino al conseguimento del diploma in pianoforte con il M° Carlo Lapegna e successivamente si perfeziona con il M° Franco Medori e la concertista Laura De Fusco.
Ha frequentato varie Masterclasses tenute dai Maestri Franco Scala, Riccardo Risaliti e Boris Petrushansky.
Nel 2006 si è laureata brillantemente in Discipline Musicali, Pianoforte, Specializzazione Accademica di II
Livello presso il Consevatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli.
ESPERIENZA PROFESSIONALE
Attività concertistica da solista e in formazione cameristica:
in Italia: Trieste – Teatro Miela, Chieti – Teatro Marrucino, Benevento – Teatro Comunale, Sassari
– Teatro “G. Verdi”, Cagliari – Ente Concerti Palestrina, Torino – Teatro Alfieri, Milano – Teatro Piccolo,Bologna – Auditorium Università J. Hopkins, Ferrara – Casa dell’Ariosto, Perugia – Auditorium Università degli Stranieri,Teatro del Pavone, Spoleto – I Concerti dell’Orfeo, XI Stagione Concertistica – Toscana Classica A.GI.MUS di Firenze, Roma – Auditorium Sagrestia del Borromini, Bari – Fondazione Piccinni , Messina – Sala Laudamo Università, Società dei Concerti di Ravello, Società dei Concerti di Monza, Alba MusicFestival, Gressoney Festival Internazionale di Musica da Camera; in Europa: Germania (Philharmonie, Istituto Italiano di Cultura di Wolfsburg, I. I.C. di Amburgo, I.I.C. di Berlino, Auditorium Università di Kiel, Beethoven Haus di Bonn); Austria (Konzerthaus – Vienna); Spagna (Festival de Verano – Barcellona, “Espacios Sonoros “- Teatro de Murcia, Palacio Consistorial de Cartagena, Auditorio Nacional de Musica – Madrid), Portogallo (Auditorium Conservatorio – Oporto); Belgio (Auditorium Wielick – Liegi), Francia (Musicalta Festival); Norvegia( Bergen Summer Festival); Russia( Società “Dante Alighieri” di Mosca); Bulgaria ( Sala Bulgaria – Filarmonica di Sofia), Repubblica Ceca- (Smetana Hall); in Sud America: Argentina (I.I.C. di Buenos Aires, Salon Dorado – La Plata); Brasile ( Dipartimento di Cultura dello Stato di San Paolo); Messico (IIC di Città del Messico, Teatro Principal di Puebla, Museo Nishizawa e Auditorium Università di Toluca, Museo National di Zacatecas); in Texas e California: Dallas, Istituto Italiano di Cultura di S.Francisco; in Nord America: Canada(Università di Toronto, Auditorium National di Ottawa, Chapelle du Bon Pasteur di Montreal); negli Stati Uniti: Carnegie Hall – New York; in Asia: Giappone (Kioto, Hiroshima, Metropolitan Art Space – Tokio). Attività di consulenza artistico – organizzativa e direzione artistica: – I Pomeriggi Musicali (1997, 1998); – Le Stagioni concertistiche”Città di Avellino”( 1997, 1998, 1999); – “I Luoghi della Musica” Festival Internazionale di Musica da camera in Irpinia dal 2002 al 2010; – “Radici d’Irpinia” progetto promosso nel 2007 dalla Comunità Montana Terminio Cervialto in collaborazione con l’Enit, IIC di NY, la Regione Campania, l’Ept e la Provincia di Avellino; – “I tesori del Loreto” edizione 2009;
– XXVII Edizione “Musica in Irpinia” 2009; -“Magie Barocche nel Loreto di Montevergine” 2009/10; – XXVIII Edizione “Musica in Irpinia” 2010.

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 Risposte »

  1. Cara Antonella un altro tassello alla tua già splendida carriera!la tua amicizia un onore!

    auguri

  2. orgogliosi di te

  3. Complimenti e in bocca al ….lupo!

  4. complimenti a questa bravissima Atripaldese, vero onore e vanto della città.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it