" class="thickbox">
  
Flash news:   Peppino di Capri ad Atripalda suona al pianoforte per i 50 anni del dottore Sabino Aquino e incanta tutti gli invitati. FOTO Riqualificata la facciata di Palazzo di Città. Il sindaco: “mai vista così bella”. Messa in sicurezza la chiesa del Carmine, don Ranieri: “ora aiuto dai fedeli”. FOTO Novellino: «tre punti meritati» Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2 Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Al via la 25° edizione del Torneo ‘Vito Lepore’ Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri

La Sidigas HS Atripalda riparte da Totire: “Vincere e lavorare le parole che ci dovranno contraddistinguere quest’anno”. Foto

Pubblicato in data: 11/5/2013 alle ore:14:59 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

Conferenza totireLa Sidigas HS Atripalda riparte e lo fa in grande stile. Presentato l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione: sarà il riconfermato Michele Totire. Tecnico pugliese di Castellana che quest’anno ha portato il nome di Atripalda alla ribalta nazionale con la conquista della coppa italia di serie A2. Davanti ai tifosi il vice presidente Antonio Rapolla e il tecnico hanno firmato il contratto che legherà Totire al sodalizio biancoverde per questa stagione. Presenti alla conferenza stampa, tenutasi presso la sede di via Nicoli Salvi, presenti oltre al vice presidente e il tecnico il direttore sportivo Clemente Pesa e il direttore generale Paolo Foti. Presente in sede anche il presidente dimissionario Antonio Guerrera. A prendere la parola per primo è l’avvocato Rapolla che spiega la scelta effettuata dalla società: “Ripartiamo con il piede giusto. Il nostro primo obiettivo era la riconferma dell’allenatore perché lo merita non solo dal punto di vista sportivo, ma anche dal punto di vista umano. Dovevamo stringere i tempi perché Totire era molto ricercato anche in serie a1 ma avevamo i nostri piccoli problemi da risolvere riguardanti gli sponsor, risolti quelli siamo contenti di poter rinnovare la fiducia al mister che sicuramente ci porterà a grandi risultati”. Il nostro auspicio è di fare una squadra competitiva e riconfermare e migliorare i risultati ottenuti lo scorso campionato”. Il direttore sportivo Clemente Pesa invece rivolge il suo pensiero al presidente dimissionario Antonio Guerrera. “Speriamo di risistemare quanto prima le nostre cose con il ritorno del presidente tra di noi perché fa parte della nostra famiglia lui più di tutti”. Il direttore generale Paolo Foti si sofferma sull’apporto ai tifosi e indicando in Totire l’uomo giusto: “Ci tengo a ringraziare da parte della società tutti i ragazzi del fan club che ci sono stati vicini durante tutto l’anno scorso con il loro sostegno. Son qua perché questa è casa mia perché questo è il mio impegno e la mia passione vera. Siamo partiti con l’uomo giusto per questa società e confido che il presidente Guerrera, che è l’anima vera dellla società rientri al più presto nel suo ruolo”. A concludere è mister Totire contentissimo di poter ripartire da Atripalda:“Il presidente, perchè rimane lui il presidente, mi aveva chiesto del tempo ed io ho aspettato volentieri fino a quando il diretto sportivo non mi ha chiamato per formulare il contratto. Sono molto contento perché ad Atripalda sono stato benissimo, starò benissimo, sono stato bene ad Avellino nel palazzetto, sono stato bene con la gente che ci ha seguito, abbiamo creato qualcosa di importate, però ho deciso di rimanere perché ho qualche conto in sospeso nel senso che qualche soddisfazione ancora me la devo togliere e preferisco togliermela con questa società. Gli obiettivi sono quelli di migliorarsi, altrimenti avremmo scelto di fare un altro mestiere, di fare altre foto come quella della conquista della coppa italia. Vincere e Lavorare saranno le due parole che ci dovranno contraddistinguere quest’anno”. A fine conferenza stampa lancia un’appello agli impronditori locali affinchè si impegnino in maniera da poter portare sempre avanti il progetto pallavolo: “I nostri due main sponsor ci hanno dato la disponibilità del loro impegno e colgo l’occasione per ringraziare la Sidigas e Hs nelle persone di Gian Andrea De Cesare e Michele Gubitosa che ci danno il loro supporto, ma saremmo contenti di accogliere a braccia aperte imprenditori irpini al nostro fianco”. firma Totire

conferenza conferma totire 2

conferenza conferma totire 3

conferenza conferma totire 4

img_1566

firma rapolla

img_1590

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Come mai la
    Dichiarazione di Paolo Foti non è stata pubblicata?
    Quando attaccava il Sindaco di Atripalda e gli imprenditori locali?

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it