alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92 Irpinia: culle vuote, 71 i nati ad Atripalda nel 2017 Il Prefetto consegna 26 Onorificenze: il segretario comunale di Atripalda Beniamino Iorio insignito del titolo di Cavaliere

A Matteo Anzuoni, i versi di Gabriele De Masi

Pubblicato in data: 9/8/2013 alle ore:20:38 • Categoria: CulturaStampa Articolo

anzuoni-de-masiA Matteo Anzuoni

Quando penseremo ai nostri cari,
sappi, caro Matteo, che si sarà sempre
un Eterno riposo e un ricordo di te
amico sincero, salace, sorridente
a ogni segno di burla, se nella comitiva
si prendevano a segno il Principe, il Gobbo,
Ugo, Il Cavaliere, Manfra, Mimmo Giordano,
lazzi e scherzi senza malevolenza,
primeggiava il sorriso, nessun escluso,
con Bino, Bruscone, Eduardo, ‘Ndindino,
Rirì, Andrea, Nicola Matta, Marcello,
Andrea, Smith, zi’ Pietro,.. l’Eminenza,
e tu eri re e cortigiano di questa schiera
spensierata. Tutti amici. E, basta!

Gabriele De Masi

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (14 votes, average: 4,14 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. ciao gabriele sono carmine curcio ti vedo adesso in questa foto dopo tantissimo tempo.vorrei che leggessi questo messaggip saluto aff.so essendo poco pratico. ciao tegola ricordi i ‘DIVINI’?anch’io ricordo anzuoni ci sono nato in via Rapolla erano loro con malavena che non hai citato che una sera ci hanno tenuto finoa alle due di notte a spaventare noi ragazzi con la storia del fantasma aSerino.

  2. Eterno riposo all’esimio avv.to matteo anzuoni amico di mio padre angelo de meo detto il fattore di serino un ricordo sempre vivo a tutti i fratelli bino e marcello…che ho conosciuto rispettivamente al vecchio ufficio della cassa per il mezzogiorno..e a marcello a marcianise dove lavorava in banca…splendide persone ….il mio e’ un ricordo indelebile….

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it