Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

La nota del coordinatore provinciale di Scelta Civica: “L’alleanza con il Pd è strategica per superare l’emergenza politica in Irpinia”

Pubblicato in data: 14/8/2013 alle ore:16:27 • Categoria: Politica, Scelta Civica con MontiStampa Articolo

paolo-spagnuolo-sindacoIl coordinatore provinciale di Scelta Civica, Paolo Spagnuolo corregge il consigliere regionale Zecchino: “Nell’esprimere ancora solidarietà politica ed umana al sindaco di Ariano Irpino, Antonio Mainiero, e con l’auspicio che la crisi al Comune si risolva positivamente innanzitutto per la tutela degli interessi reali della comunità arianese, il sottoscritto coordinatore provinciale di Scelta Civica ritiene doveroso ed utile ribadire che l’alleanza in Irpinia con il Partito Democratico – avviata al Comune capoluogo e proseguita per ora all’Alto Calore – ha una valenza strategica finalizzata al superamento delle condizioni di emergenza cui la provincia di Avellino è stata ridotta dalla cattiva politica. Per l’Alto Calore è stata siglata un’intesa decisamente politica e non un “accordo tecnico”, come definito dal consigliere regionale Ettore Zecchino, le cui opinioni – rispettabilissime – sono del tutto personali e non riflettono la posizione di Scelta Civica: posizione, peraltro, assunta dopo articolati confronti cui ha sempre partecipato, dando un notevole contributo, lo stesso consigliere regionale Zecchino. D’altra parte, la linea politica portata avanti da Scelta Civica in Irpinia corrisponde alle esigenze di una specificità locale il cui profilo è stato ampiamente illustrato sin dalla campagna elettorale delle elezioni dello scorso febbraio. Con ciò si intende anche chiarire la nostra posizione rispetto alle affermazioni avventate contenute in una intervista rilasciata dal deputato di Sel Giancarlo Giordano, secondo cui sarebbe “grave” che al Comune capoluogo sia stato assegnato un assessore a Scelta Civica senza che la nostra forza politica fosse rappresentata almeno da un consigliere. L’onorevole Giordano sa bene che Scelta Civica un consigliere lo aveva; e sa ancora meglio che nella fase di ballottaggio, mentre Scelta Civica era impegnata in campagna elettorale a sostenere il candidato Foti, Giordano ed il suo partito remavano contro Foti: ragion per cui non si comprende a quale titolo il rappresentante di Sel si senta in diritto di censurare le decisioni del sindaco Foti nella scelta degli assessori e delle aree politiche dalle quali intende essere sostenuto”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. Coordinatore provinciale di scelta civica… Sua maestà il gran cavaliere dell’ordine dei militari generali di San Goliardo…

  2. Ma esiste in provincia anche SCELTA CIVICA? Sicuro vi saranno milioni di militanti. Uanima ro priatorio.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it