Flash news:   Forte scossa in Molise, avvertita anche in Irpinia “Vie dello shopping”, le Fiamme Gialle sorvegliano i saldi: 16 attività sanzionate di cui 4 ad Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball ha il suo cecchino: è Nicola Salerno il nuovo opposto Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia La Green Volley riparte da Vincenzo D’Onofrio: “Impossibile dire no alla competenza della famiglia Matarazzo” Dipendente “infedele” ruba rame dall’azienda dove lavora: denunciato dai Carabinieri De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Meccanico di 64 anni si toglie la vita all’interno della sua officina di Atripalda

L’Avellino sfiora la vittoria sul Varese: Castaldo fallisce un calcio di rigore

Pubblicato in data: 21/9/2013 alle ore:23:05 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

rigore-castaldoGrande partita per l’Avellino che si esalta nel secondo tempo e sfiora la rimonta contro il Varese. A tradire l?Avellino è il bomber Gigi Castaldo che a metà del secondo tempo fallisce un calcio di rigore che avrebbe potuto regalare i tre punti ai biancoverdi e proiettato al secondo posto in classifica, ma Rastelli non fa drammi. Un tempo per parte nella sfida del Partenio e risultato tutto sommato giusto. Giornata estiva quella che ha visto sfidarsi due squadre alla ricerca dei tre punti con l’Avellino pronto a riscattarsi dopo la sconfitta di Lanciano. Nel primo tempo il Varese dimostra subito il suo tasso tecnico manovrando e mantendo il possesso palla e avendo in Pavoletti un grande finalizzatore. L’avellino non sta a guardare e ribatte colpo su colpo ripartendo in velocità con un Terracciano super che salva in più di un occasione il risultato. Ma l’occasione più nitida è per Arini che da solo davanti a Bressan colpisce male il pallone e l’azione sfuma. E come solitamente succede nel gioco del calcio: goal sbagliato goal subito. Infatti sull’azione susseguente è Rea che dall’interno dell’area piccola avellinese spedisce il pallone in rete. Il primo tempo si chiude senza sussulti da parte di entrambe le squadre. All’inizio del secondo tempo è un altro Avellino che scende in campo: più deciso e pronto a  recuperare il punteggio. Dopo pochi minuti è Castaldo a botta sicura a colpire in pieno il palo alla destra di Bressan. L’Avellino pressa e il Varese soffre fino a capitolare quando Arini di testa gonfia la rete lombarda facendosi perdonare il grave errore del primo tempo. L’assist manco a dirlo è del bomber Castaldo. Esplode il Partenio. Ma i lupi non si fermano e dopo pochi minuti sfiorano il clamoroso vantaggio ma è Cataldo, fino ad oggi infallibile dagli undici metri, a fallire un calcio di rigore spedendo fuori la palla. Persa la grande occasione i biancoverdi continuano a macinare gioco anche grazie all’ingresso di Pape Diaw, autore di una buona prestazione, ma non riesce a sfondare. Per l’Avellino dopo due vittorie arriva il primo pareggio tra le mura amiche.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it