Flash news:   Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo”

L’appello di Saviano: “Salviamo la Sidigas Pallavolo Avellino”

Pubblicato in data: 26/11/2013 alle ore:16:45 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

giuseppe savianoE’ nostro dovere, indipendentemente da una situazione di grave crisi economica, fare tutto il possibile per salvare la Sidigas Pallavolo Avellino“. E’ l’appello del presidente provinciale del Coni di Avellino, Giuseppe Saviano. “Non e’ possibile – prosegue – cancellare, con un colpo di spugna, una storia di tanti sacrifici (molti dei quali personali) e di tanto impegno che ha portato l’Irpinia pallavolistica a rappresentare l’intera regione Campania a livello nazionale. Credo che sia giusto, ed anche eticamente corretto, rispettare tutti coloro i quali, con grande abnegazione, hanno permesso il raggiungimento di obiettivi fino ad ora inimmaginabili. Possiamo solo citare la conquista della Coppa Italia e la classifica attuale che, pur con una squadra dimezzata, ci vede tra le prime posizioni e protagonisti assoluti. Tutto cio’ anche grazie a delle giuste scelte e ad un comportamento di staff tecnico ed atleti che, pur avendo scelto la pallavolo come professione, non hanno fatto mancare il loro apporto anche in mancanza di quanto loro dovuto. Il fallimento sarebbe non solo sportivo ma anche per l’immagine di una intera provincia che non ha saputo e voluto mantenere un patrimonio che potesse essere un biglietto da visita in tutti gli ambiti sociali. Facciamo appello, quindi, alle istituzioni affinche’ proseguano nella loro opera di convincimento e mediazione ed agli sponsor per confermare il loro sostegno alla pallavolo irpina, con la consapevolezza di sostenere anche la promozione sociale, sportiva ed economica“, conclude Saviano.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Carissimo Dott. Saviano a noi atripaldesi e’ stata tolta la denominazione dicendo che non eravamo in grado di sostenere la squadra…e che ad avellino sarebbe cambiato tutto..infatti l’abbiamo visto come sono cambiate le cose….QUESTO E’ STATO UN PACCO PREPARATO DA TEMPO IN OGNI MINIMO PARTICOLARE..!!dispiace molto x la situazione piu’ che altro x i giocatori e allenatori….ma ora la matassa che se la sbrogliassero gli “avellinesi”ossia che ha preparato il PACCO………..!!!!

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it