" class="thickbox">
  
domenica 24 settembre 2017
Flash news:   Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescovo Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte

Scomparsa Mastroberardino, il cordoglio del sindaco Spagnuolo: “grande perdita per Atripalda”

Pubblicato in data: 29/1/2014 alle ore:21:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

spagnuolo-sindacoLa scomparsa di Antonio Mastroberardino rappresenta per Atripalda una grande perdita, fulgido esempio di imprenditore, fino all’ultimo presente nell’azienda vitivinicola che grazie all’abnegazione e al lavoro suo e di tutta la famiglia e’ famosa in tutto il mondo. Atripalda piange uno dei figli più illustri, dalla grande personalita’, che ha fatto conoscere il nome della nostra cittadina al di la dei confini nazionali– commenta il sindaco Paolo Spagnuolo, che questa mattina ha fatto visita alla famiglia in via Manfredi, dove ha sede anche la storica azienda vitivinicola – . Ho conosciuto lo spessore umano del cavaliere del lavoro pochi giorni prima di Natale quando si è recato da me nel giorno di ricevimento al pubblico, rispettando l’orario, per venirmi a salutare visto, che non mi conosceva di persona e per parlare della riqualificazione di via Manfredi. Mi ha colpito molto che un uomo che ha aggredito il mercato mondiale con i suoi prodotti, si fosse preoccupato come un qualunque cittadino di sottopormi questioni della vita quotidiana. Quest cosa mi ha molto colpito. Era una persona che amava le sorti di Atripalda. Perdiamo un simbolo che ha portato il nome della nostra città in tutto il mondo con un vino di grande qualità. Ha creato inoltre un modello d’azienda basato sul rispetto e sulla solidarietà e questo l’ho notato stamattina negli gli occhi dei tanti dipendenti con un senso di tristezza e smarrimento. E questo gli fa onore. Per questo, anche a nome della città e dell’Amministrazione comunale, voglio esprimere la mia vicinanza alla famiglia e in primo luogo ai figli che proseguiranno con impegno e capacità le attività da lui avviate”.

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it