Flash news:   Processo Abellinum, il Comune dà mandato all’avvocato per vedere se ci sono possibilità di risarcimento del danno civile Pd, l’ex sindaco scrive alla segreteria provinciale del partito per superare l’impasse cittadino “UniVersi”, orientamento per l’Università sabato mattina al liceo di Atripalda Raccolta differenziata, la proposta degli Amici di Beppe Grillo Atripalda sul “vuoto a rendere” Novellino: «Vietato montarci la testa, contro la Cremonese sfida salvezza» Brescia-Avellino finisce 2-3: gol di Molina, Castaldo e Bidaoui Mancata partenza “Progetto Aurora”, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione Servizio civile al Canile municipale per dodici volontari Serie C, Atripalda Volleyball super: battuta la capolista Ischia 3 a 1 Differenziata, la raccolta del vetro passa a giovedì mattina

Grande partecipazione di fedeli questa sera alla processione del Corpus Domini. FOTO

Pubblicato in data: 22/6/2014 alle ore:22:30 • Categoria: CulturaStampa Articolo

corpus-domini2Grande partecipazione popolare questa sera ad Atripalda alla processione del Corpus Domini 2014.
Le strade del centro cittadino della valle del Sabato si sono riempite di tantissimi fedeli e devoti in occasione della solennità della ricorrenza religiosa. Il parroco della Chiesa Madre di Sant’Ippolisto
Don Enzo De Stefano e Padre Ranieri Picone della chiesa del Carmine con il sindaco Paolo Spagnuolo hanno portato in processione, tra inni e preghiere, il Sacro Simulacro.
corpus-domini1Il primo cittadino ha fatto da “guardia d’onore” al Santissimo, reggendo il baldacchino sotto il quale era custodito dal parroco Don Enzo l’ostensorio.
Con il primo cittadino, amministratori ed autorità militari con il comandante della stazione dei Carabinieri Costantino Cucciniello e quello della Polizia Municipale, Domenico Giannetta.
A scortare e fare da apri strada alla lunghissima processione la nuova auto in dotazione ai Vigili.
Il rito religioso si è rinnovato con un’adesione che ha riguardato le diverse generazioni, anziani e giovani insieme a seguire il percorso in un’atmosfera raccolta di preghiera.
Tanta gente comune, le numerose associazioni e confraternite per un appuntamento di religiosità intima e di tradizione cittadina.
corpus-domini4corpus-domini3corpus-domini5corpus-domini6corpus-domini-nuova-auto-vigilicorpus-domini7

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,50 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. L’articolo non chiarisce qual è la natura della processione: portare Cristo vivo e vero nell’ostia consacrata per tutta la città. Non si tratta di mera religiosità (anche se qualcuno volutamente la interpreta come tale, come se si trattasse della processione di un santo), ma di una testimonianza di fede nel Gesù presente nel sacramento eucaristico.

  2. è sempre un’emozione

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it