sabato 21 luglio 2018
Flash news:   La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma

Ciclismo, 1° prova campionato regionale dello scalatore: vince Luciano, buona la prova dei ciclisti atripaldesi

Pubblicato in data: 23/7/2014 alle ore:09:09 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

nella-foto-bruno-riccio-e-antonio-verrilli-della-civitas-progressIl forte grimpeur Adriano Luciano (ASD Word Cicling) è il nuovo recordman V° Ciclo cronoscalata Città di Altavilla ‘ Trofeo Orazio Ferrara’ gara valida per la prima prova del Campionato Regionale Scalatore CSAIN 2014. L’Atleta montorese ha vinto percorendo i 2,400 km con asperità al 20% che da contrada Formusi (partenza) terminava lungo il viale Corso IV Novembre di Altavilla nel tempo di 6’06’’69 (23,37 km/h) mettendosi alle spalle forti grimpeur come Pasquale Papale (Nuovo Pedale Sammaritano) con il tempo 6’10’’70 e Antonio Corbisiero ( Rummo-Ianniceli-Di Micco) con 6’18’’03. Quarto miglior tempo per il campione in carica della passata stagione Domenico Manganiello del team Irpinia Bike Team. Per L’A.S.Civitas-Progress fa registrare il sesto miglior tempo assoluto Antonio Verrilli, 10° miglior tempo per Giovanni D’Agostino, 12° Luigi De Pompa, 17° Riccio Bruno, 21° Luca Spiniello e 23° Giuseppe Albanese sempre del team A.S.Civitas-Progress. Tra le donne si è imposta Rossella Diezzo (Tranchese Cicling Brusciano) su Cinzia Coppola del team Cilento Bike Ciclidea. La gara è stata ben organizzata dalla Pro Loco di Altavilla in collaborazione del comitato CSAIN di Avellino. La manifestazione si è svolta regolarmente grazie anche all’ottimo presiedo dell’associazione volontari Il Gabbiano di Altavilla e la Polizia municipale locale ha garantito la sicurezza ai concorrenti presidiando l’intero percorso. Si è gareggiato anche il giorno successivo a Benevento dove si è disputato il 2° Trofeo della Vittoria. Ad aggiudicarsi il successo è stato il velocista casertano Antonio Valletta Per gli atleti della Civitas-Progress in evidenza il primo posto nella categoria A8 dell’inossidabile Mario Vernacchio.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. ritengo da appassionato che il ciclismo è bene praticarlo in “piano” più che nelle salite: per la salute del “cuore”

  2. ha ragione l’appassionato, ma questi non sono ciclisti della domenica ma fanno vita da atleti, oh meglio da ciclisti e sono super allenati e proprio in salita fanno la loro arma vincente. Quindi, o pianura o salita per chi è allenato non gli pesa affatto.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it