Flash news:   Gianandrea De Cesare: «Serie B in tre anni». Presentati mister Archimede Graziani e il direttore sportivo Carlo Musa. Foto Verifiche di Anas e Vigili del fuoco al ponte di via Ferrovia Serie B, l’Atripalda Volleyball alza il muro: Rocco Mitidieri è il nuovo centrale biancoverde La città piange la prematura scomparsa di Carmine Parziale, trasferita l’alzata del Pannetto di stasera in chiesa Forte scossa in Molise, avvertita anche in Irpinia “Vie dello shopping”, le Fiamme Gialle sorvegliano i saldi: 16 attività sanzionate di cui 4 ad Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball ha il suo cecchino: è Nicola Salerno il nuovo opposto Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia

Spese di Manutenzione Straordinaria Ascensori Alloggi IACP

Pubblicato in data: 7/8/2014 alle ore:09:12 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

adocSono pervenute a questa associazione direttamente e per il tramite del responsabile UNIAT di Atripalda, il sig. Giovanni Ardolino, segnalazioni di inquilini delle case popolari ai quali recentemente sono giunte richieste di pagamento relative a spese di manutenzione ordinaria e straordinaria relative agli impianti di ascensore presenti all’interno dei fabbricati loro assegnati. Dall’analisi delle suddette voci di spesa emergono due circostanze sulle quali si è soffermata l’attenzione di questa associazione. In primo luogo l’ADOC ritiene che sia anomalo e illegittimo imputare agli inquilini le cc. dd. spese di manutenzione straordinaria, tenuto conto che per Legge le stesse sono di competenza dei proprietari degli immobili. Inoltre, da quanto riferito a questa associazione dal sig. Giovanni Ardolino, sussisterebbero degli specifici accordi conclusi tra lo IACP di Avellino e le associazioni degli assegnatari, a conferma del suddetto principio normativo. L’altra circostanza anomala è quella relativa alle elevate voci di costo inerenti la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di ascensore. Ad esempio, abbiamo verificato che in alcuni condomini tra manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria si raggiungono cifre complessive pari o superiori ai duemila euro all’anno. Importi così elevati, superiori alla media del mercato, generano seri dubbi, in quanto potrebbero essere il frutto di cartelli anticoncorrenziali a danno dei consumatori assegnatari. Al fine di fare chiarezza in merito, l’ADOC ha predisposto un modulo  attraverso il quale ogni singolo assegnatario può contestare tali voci di costo e chiedere di accedere agli atti, mediante estrazione di copia dei documenti fiscali e della documentazione. Venuti in possesso della suddetta documentazione, se le perplessità denunciate da questa associazione troveranno conferme, sarà presentata una formale denuncia all’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, affinché venga avviata una specifica indagine. Il modulo è disponibile presso le sedi ADOC di Avellino e UNIAT di Atripalda o può essere scaricato gratuitamente dal sito www.occhioaituoidiritti.it

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 Risposte »

  1. Voi avete i vostri iscritti e per loro dovete verificare l’ attendibilità di richieste fatte dell ‘IACP. è cercate di non coinvolgere gente non iscritta ad alcun sindacato.

  2. Il vostro Sindacato già può fare le sue indagini all’ IACP, e se riscontrate anomalie potete pure procedere, non cercate di coinvolgere altra gente.

  3. Sono pervenute alla vostra associazione segnalazioni di inquilini.
    Adesso cosa aspettate per intervenire?

  4. io sono iscritto a assocasa vedo che persone come ardolino stanno facendo un buon lavoro per noi, io non me ne andrei mai dal mio sindacato. Perciò se va in buon fine non paghiamo più, (spero ardolino che vai da assocasa mi piacerebbe.)

  5. Noi non dobbiamo richiedervi alcun modulo. Se avete verificato la illegittimità delle richieste fatte indebitamente dal’IACP, cosa aspettate ad intervenire e non perdere tempo.
    In questi casi non c’è bisogno di alcuna adesione.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it