Flash news:   Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci Green Volley, “Ermete S.r.l” è il main sponsor. Questa sera la presentazione ufficiale al Beviamoci Su Conferimento illecito di rifiuti, cinque persone multate Vucinic: “complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine” Successo all’esordio in Champions League

L’Avellino in tre minuti batte il Venezia e passa il turno di Coppa Italia: 2 a 0

Pubblicato in data: 17/8/2014 alle ore:22:24 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

img_5291L’Avellino di Rastelli non tradisce e non sbaglia la prima gara ufficiale. Sono di ArrighiniSchiavon le reti che affondano l’Unione Venezia e portano i lupi al terzo turno di Coppa Italia dove, salvo clamorose sorprese, affronteranno il Bari al San Nicola. Per la prima gara ufficiale dei lupi il Partenio si tinge di biancoverde: sono circa 4000 gli spettatori accorsi al Partenio per sostenere Castaldo e i suoi. Rastelli mette subito in campo il nuovo arrivato Gomis, sulle fasce schiera Bittante a destra e Zito a sinistra, con al centro della difesa PisacaneFabbroChiosa. A centrocampo KonèAriniSchiavon e davanti il tendem Castaldo – Arrighini. Il Venezia si schiera in campo con un 3 – 5 – 2. Ad arbitrare Nasca di Bari, coadiuvato dai guardalinee CalòPenna di Bisceglie. Partita interpretata molto bene dai lupi che all’inizio appaiono bloccati ma che riescono a chiudere la gara in tre minuti, tra il 32′ e il 35′ del primo tempo. A portare in vantaggio i lupi è il nuovo arrivato Arrighini che è abile a ribattere in rete una traversa di Castaldo. Neanche il tempo di esultare del goal realizzato che l’Avellino raddoppia con un’azione spettacolare che fa stropicciare gli occhi dei tifosi biancoverdi.  Duetto a centrocampo tra Castaldo e Konè con quest’ultimo che lancia Arrighini da solo davanti a Zima, l’attaccante veste i panni di altruista e appoggia a Schiavon che a porta vuota non può sbagliare. Il Partenio esplode di gioia. Però sul finire del tempo è Castaldo che deve uscire per infortunio e al suo posto entra Comi. Nel secondo tempo i lupi controllano la gara e sfiorano più volte il terzo goal che però non arriva. E dopo 4 minuti di recupero  Nasca manda tutti sotto la doccia. Turno superato in scioltezza e i ragazzi di Rastelli si fanno il giro di campo per salutare tutti i tifosi.

Avellino-Venezia 2-0

AVELLINO (3-5-2): Gomis; Chiosa, Fabbro, Pisacane; Bittante, Kone (38’st D’Angelo), Arini, Schiavon, Zito (19′ st Visconti); Castaldo (45′ pt Comi) Arrighini. A disp.: Frattali, Bavena, Petricciuolo, Ely, Pozzebon, Regoli, Soumare, Vergara. All.: Rastelli.
VENEZIA (4-3-3): Zima; Sales, Legati, Marino, Giuliatto; Carcuro, Esposito (19’st Zaccagni), Espinal; Bellazzini (46′ st Varano), Magnaghi, Franchini (14’st Greco). A disp.: Fortunato, Cernuto, Panzeri, Meite. All.: Dal Canto.
ARBITRO: Nasca di Bari.
Guardalinee: Calò e Penna di Bisceglie.
Quarto Uomo: Strippoli di Bari.
MARCATORI: 32′ pt Arrighini, 35′ pt Schiavon.
NOTE: Ammoniti: Chiosa (A), Sales (V), Legati (V), Giuliatto (V). Angoli: 10-3 per l’Avellino. Rec.:2′ pt; 4’st.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it