Flash news:   Allerta meteo, dalla mezzanotte piogge e temporali in Campania Premio San Valentino, il 9 e 10 febbraio la V edizione: ecco i premiati Atripalda Volleyball, sconfitta casalinga contro Casarano: 3 a 0 per i pugliesi Pari amaro per i lupi contro l’Anagni Vucinic: “la squadra ha mostrato grande sforzo e impegno” Prima di ritorno amara per la Sidigas sconfitta a Cantù Fa la spesa in un supermercato con una carta di credito trovata, denunciato dai Carabinieri Morte Simone Casillo, la sorella scrive al Ministro della Difesa Trenta: “ucciso dalla contaminazione di uranio impoverito. Siamo stati lasciati soli” Non si ferma al blocco dei Carabinieri, inseguito e bloccato sull’Ofantina: arrestato pusher 33enne Da Avellino in mondovisione: domani in diretta su Rai 1 la messa officiata da don Enzo De Stefano

Violazione arresti domiciliari, arrestato avellinese

Pubblicato in data: 18/8/2014 alle ore:15:47 • Categoria: CronacaStampa Articolo

1-1I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, durante il trascorso fine settimana hanno effettuato molteplici servizi di perlustrazione, posti di controllo e posti di blocco sia al fine di prevenire la commissione di eventuali reati, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio, sia per intensificare le misure di vigilanza e prevenzione, assicurando un dinamico e capillare presidio su tutta la provincia. Numerosissimi i controlli e le perquisizioni eseguite. Particolare attenzione è stata riposta alle principali arterie stradali, a seguito del notevole incremento della circolazione, ma anche in prossimità degli esercizi commerciali, dei luoghi di culto nonché ai soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza. Svariate sono state le infrazioni elevate per violazioni al Codice della Strada, in alcuni casi con ritiro di patenti e sequestro amministrativo di veicoli. Principalmente le contestazioni hanno riguardato la guida senza cinture di sicurezza, la guida con patente scaduta di validità e la guida di veicolo con la revisione periodica scaduta. Numerosi gli esercizi commerciali controllati. Il bilancio complessivo, che ha visto l’impiego massiccio di uomini e mezzi, è stato di 3 persone tratte in arresto, 23 persone deferite in stato di libertà, 7 segnalati quali assuntori di stupefacenti, 9 allontanati con foglio di via obbligatorio.

Ad Atripalda un uomo originario del capoluogo irpino, è stato tratto in arresto per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, cui era sottoposto con l’ulteriore prescrizione di non potersi allontanare dal comune di Avellino: sorpreso da un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile mentre si trovava ad Atripalda asseriva che vi si era recato per acquistare sigarette.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it