Flash news:   Mancata partenza “Progetto Aurora”, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione Servizio civile al Canile municipale per dodici volontari Serie C, Atripalda Volleyball super: battuta la capolista Ischia 3 a 1 Differenziata, la raccolta del vetro passa a giovedì mattina Tavola rotonda su sanità e sussidiarietà assistenziale ieri mattina promossa dal’associazione “Primavera Irpinia”. FOTO Confronto sul Reddito di Inclusione nella Sala consiliare, già 105 domande presentate in città. FOTO Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino

Inaugurata ieri pomeriggio la mostra “Classi 1950/2000” nella Dogana dei Grani. Fotoservizio

Pubblicato in data: 14/9/2014 alle ore:09:30 • Categoria: CulturaStampa Articolo

mostra-classi-1Nella suggestiva location della Dogana dei Grani è stata inaugurata ieri sera la mostra fotografica  “Classi 1950/2000” organizzata dall’Associazione Pro Loco Atripaldese. La Mostra comprende più di 150 foto di classe, delle quali di molte è stato possibile rintracciare anche i registri.
Tante le persone accorse con l’intento di ritrovarsi nelle foto esposte. All’inaugurazione erano presenti l’ex direttore Narciso insieme all’attuale direttore dell’Istituto Comprensivo di Atripalda Elio Parziale e gli storici professori NevolaBisogno, il sindaco Paolo Spagnuolo, la delegata alla Pubblica Istruzione Gianna Parziale, il delegato al Turismo Flavio Pascarosa figlio del professore Carmine e tanti altri ancora. L’apertura è stata molto emozionante in quanto tutti i presenti hanno potuto rivivere quei momenti trascorsi grazie ad un video che inglobava tutte le foto e i registri storici.
Soddisfatto il presidente della Pro Loco Atripaldese Lello Labate che non ha nascosto l’emozione ringraziando tutti per l’ottima riuscita dell’evento.
Nelle foto della mostra presente anche il sindaco che ha espresso piena soddisfazione in un evento che fa rivivere la memoria storica di Atripalda facendo ripercorrere momenti indimenticabili. Poi il direttore Narciso ha raccontato diversi aneddoti di quegli anni, lanciando il monito alla scuola di oggi, di coinvolgere sempre più le famiglie. La mostra sarà visitabile fino al 30 di Settembre.mostra-classi-13mostra-classi-12mostra-classi-11mostra-classi-11mostra-classi-10mostra-classi-9mostra-classi-8mostra-classi-7mostra-classi-6mostra-classi-5mostra-classi-4mostra-classi-3mostra-classi-2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. Bravo Lello!!!!!! Brava la Pro Loco!!!!!!!!!!!

  2. I miei complimenti a la proloco per aver fatto la mostra fotografica di tutti bambini delle elementari a quell’epoca, cosi si puo avere un caro ricordo di quando tutti eravamo piccoli. ci sono anche io in quelle foto

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it