Flash news:   Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit Festival internazionale di artisti di strada “Giullarte”: in Irpinia rivive la magia di Notre Dame de Paris Primo giorno di scuola ieri per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Amatori della Bici tra agonismo e nuovi progetti Avellino, parte la prevendita per la gara di Coppa contro il Nola Giullarte 2018, questa sera in Comune riunione con i commercianti per iniziative promozionali Chiusura Primaria Mazzetti, Sinistra Italiana Atripalda attacca: “decisione presa in ritardo. Solo una furbata per evitare la fuga degli iscritti?” Sidigas, la prima di campionato al Palacarrara di Pistoia Esordio con poker per la Calcio Avellino SSD Memorial Gerardo Aquino, stasera taglio del nastro alla ventesima edizione. Santa Messa presso l’impianto sportivo di contrada Santissimo

Comandante Vigili Avellino, in corsa anche il tenente Domenico Giannetta

Pubblicato in data: 27/2/2015 alle ore:10:58 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

giannetta-videosorveglianzaTra i dieci nomi al vaglio del sindaco di Avellino Paolo Foti per la carica di nuovo Comandante dei Vigili del capoluogo c’è anche quello del tenente Domenico Giannetta, attuale vice comandante di Atripalda.
Entro un mese la città di Avellino avrà dunque un nuovo capo della Polizia locale. Questa è la scadenza fissata dal bando comunale ma in realtà la faccenda si potrebbe concludere già la prossima settimana con la nomina “intuitu personae” da parte di Foti. In corsa 10 nominativi tra cui ben tre irpini.
In lista c’è il tenente Michele Leo, attualmente Capo della Polizia Municipale di Mercogliano dal 2001; Lucilla Landolfi in carica a Capriglia che in concomitanza del vecchio concorso fece ricorso per l’annullamento della graduatoria; e Domenico Giannetta che lo scorso mese di dicembre fu sollevato dall’incarico di Comandante dei Vigili di Atripalda per decisione del sindaco Paolo Spagnuolo a seguito di una riorganizzazione degli uffici. Sulla vicenda dovrà esprimersi il Giudice del Lavoro del Tribunale di Avellino, al quale il tenente Giannetta si è rivolto. Il giudice si è riservato di decidere sulla richiesta di sospensiva. Il tenente, attraverso un’istanza cautelare d’urgenza, aveva infatti impugnato proprio dinanzi alla sezione Lavoro del Tribunale di Avellino il decreto del sindaco Paolo Spagnuolo che lo revocava dal Comando della Polizia municipale, affidando la guida del settore al dottor Enrico Reppucci.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 2,50 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it