Flash news:   Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo” Laurea Carmen Gerardo, auguri Le interviste di AtripaldaNews – Questione cinema Ideal, parla l’architetto Raffaele Troncone: «il documento politico di Sinistra Italiana Atripalda è pieno di errori, inesattezze e accuse anche gravi. Con la legge Franceschini presenteremo il progetto di rinascita»

Finali Regionali under 17,  la finale è GS Olimpica – Colli Aminei

Pubblicato in data: 18/5/2015 alle ore:08:45 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

net volley - colli aminei 5La finale regionale under 17 sarà GS Olimpica – Colli Aminei. La squadra Avellinese ha superato per 3 a 1 nella prima semifinale i napoletani del Gis Ottaviano mentre colli Aminei ha vinto per 3 a 0 contro i sanniti del Net Volley. Ora l’appuntamento è alle ore 18 di domani per la finalissima. Bel pomeriggio di volley quello che si è visto nella palestra Adamo di Atripalda e che ha visto numerose persone accorrere all’evento organizzato con cura dall’ASD Atripalda Volleyball. Ad ogni gara c’è stata la sfilata con la presentazione delle squadre sotto le note dell’inno di Mameli. Durante la prima gara è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Carmine Spelta. Ma veniamo alla cronaca delle due gare.

 

GS Olimpica – Gis Ottaviano

Ad avere la meglio è la squadra di Di Costanzo con il punteggio di 3 a 1. Molto concentrata l’Olimpica che fin  dalle prime battute dimostra di essere in palla e riesce a portare a casa la partita riuscendo a superare solo un momento di appannamento nel terzo set. Partita molto equilibrata all’inizio del primo set con le squadre che controbbattono colpo sul colpo. Il primo mini break è della squadra avellinese che però non riesce a prendere il largo e Ottaviona tiene botta stando sempre attaccato alla partita. Sul 20 a 16 l’Olimpica si lascia ancora una volta recuperare dalla squadra partenopea ma con uno scatto d’orgoglio gli irpini riescono ad allungare ancora e a conquistare il set con il punteggio di 25 a 23 con un errore in battuta di Ottaviano. Nel secondo set partenza veeemente degli uomini allenati da Di Costanzo che non danno tregua agli avversari e accumulano un vantaggio importante portandosi sull’8 a 2, approfittando anche di errori banali degli avversari. L’Olimpica ha nella battuta un arma vincente. Sul 13 a 3 è costretto a chiamare time out il tecnico dell’Ottaviano. Al rientro in campo la squadra partenopea continua a sbagliare sia in attacco che in difesa e l’Olimpica ne approfitta portandosi in condizione di gestire soltanto il netto vantaggio.  Il set si conclude agevolmente sul 25 13.  Nel terzo set c’è il ritorno della squadra del Gis Ottaviano che riesce a non staccarsi dall’Olimpica e si mantiene sotto. L’Olimpica dal canto suo perde un po’ di verve e gli avversari si caricano e sono più combattivi riuscendo nella fase decisiva del set a portarsi avanti e chiudendo 25 a 23. Ma nel quarto set gli avellinesi resettano tutto e riescono ad essere quelli del secondo set accumulando un discreto margine ritrovando un attacco sicuro e soluzioni variegate. Si portano sul 14 a 5 non concedendo nulla agli avversari. Gli irpini riescono a tenere al tentativo di rimonta dei partenopei vincendo con il punteggio di 25 a 15. L’Olimpica è la prima finalista delle finali under 17 regionali.

 

Net Volley – Colli Aminei

Nella seconda semifinalea vincere è il Colli Aminei che batte con un secco 3 a0 il Net Volley raggiungendo la GS Olimpica in finale. Partita molto tirata in tutti i parziali con i napoletani che hanno dimostrato di avere qualcosa in più. Il primo set vede equilibrio tra le due squadre nella fase iniziale del set i beneventani che riescono a sfruttare qualche errore dei napoletanoi e mettono la testa avanti con un break di 5 punti. I partenopei chiedono subino time out e riescono al rientro in campo a ridurre il gap nportandosi a tre punti dagli avversari.  Il Net Volley cala d’intesità e complice qualche erore da fiducia agli atleti in maglia blu che si portano a -1 sul punteggio di 16 a 17 costringendo al time out i beneventani. Al rientro in campo si lotta punto a punto. Le squadre appaiono concentrate e i Colli Amineiriesce a vincere il set grazie ad un attacco out dei beneventani chiudendo 28 a 26. Secondo set ancora sotto il segno dell’equilibrio con le squadre che si equivalgono e cercano di avere la meglio. Colli Aminei appaiono più concentrati e riescono ad avere queòl minimo punteggio di vantaggio con i beneventani che comunque riesco sempre arestare attaccati agli avversari. Riescono a raggiungere il pareggio ma poi sbagliano in attacco e in battuta consegnando il set ai napoletani con il punteggio di 25 a 21. Lotta punto a punto anche nel terzo parziale con Colli Aminei che riescono a ricucire uno strappo di tre punti a favore del Net Volley. Si lotta sempre sul filo di lana  con i ragazzi in maglia blu che tengono un margine di due punti.. In questa fase molti gli errori in battuta da ambo le parti ma ad essere decisivo un errore in attacco dei verdi beneventani che consegnano il set e la partita al Colle Aminei con il punteggio di 25 a 21.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it