Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Grande entusiasmo e partecipazione per il passaggio del Giro d’Italia in città. Foto e Video

Pubblicato in data: 18/5/2015 alle ore:08:53 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

giro 2Atripalda per un giorno si tinge di rosa e chissà che il prossimo anno non ci sia una gradita sorpresa (Fotoservizio e video a cura di Mario  D’Argenio). Tanto è stato l’entusiasmo nella cittadina del sabato. Infatti già dalle prime ore della mattinata le persone si sono affollate in Piazza Umberto I dove per l’occasione le fontane erano colorate in rosa. Sulla rotonda capeggiava lo striscione “La Città di Atripalda saluta il Giro D’Italia”.
Ttanti gli amministratori scesi in piazza al fianco del sindaco Spagnuolo. Momento clou è stato l’arrivo della carovana rosa con tanti gadget che sono stati distribuiti ai presenti e soprattutto ai numerosi bambini. Un mare d’entusiasmo ha abbracciato il giro. Il sindaco ha espresso grande soddisfazione per il successo che ha avuto la manifestazione ad Atripalda e viste la buona impressione fatta agli organizzatori del giro ha paventato l’idea di far partire una tappa della corsa rosa da Atripalda. E l’occasione giusta potrebbe essere già il prossimo anno quando dovrebbe svolgersi una cronoscalata che vedrà il suo epilogo a Montevergine, al santuario di Mamma Schiavone. Sarebbe l’ideale ripartire il giorno dopo dalla cittadina del Sabato. Per il momento è solo un’idea ma vista la buona impressione fatta ieri tutto può succedere. Per il momento resta il fatto che ieri gli atripaldesi hanno vissuto una bella mattinata di sport.
Atripalda ha scritto una delle pagine sportive più belle della sua storia. Il passaggio del giro d’Italia ha registrato una grossa e disciplinata  partecipazione di pubblico, che ha fatto da cornice lungo tutto il percorso che ha interessato il territorio comunale – afferma il sindaco Paolo Spagnuolo -. Tanti sono stati gli attestati di gradimento per la sosta e lo spettacolo offerto  dalla “Carovana”  che ha affascinato e divertito la folla presente in  Piazza Umberto I, con musica e balli. Sono stati venti minuti di intenso spettacolo che hanno suscitato emozione e grossa soddisfazione per l’amministrazione che fortemente ha voluto e coordinato  lo svolgimento di questo particolare evento. Abbiamo omaggiato la troupe della Carovana con del vino e degli opuscoli su Atripalda, rispettivamente offerti dalla squisita gentilezza dei “Feudi di San Gregorio” e dalla sempre presente Pro Loco.  Ma dietro questa  manifestazione c’è stato il lavoro ed il contributo di tante persone ed associazioni. Un sentito ringraziamento alle Forze dell’Ordine e alla Polizia Municipale, agli Uffici Comunali,alla Misericordia di Atripalda e alla Protezione Civile di Atripalda, all’Associazione Aquile, all’Associazione nazionale dei Carabinieri di Atripalda e di Ariano Irpino, all’ associazione FF.PP.CC.NC.  di S.Martino Valle Caudinache con il loro impareggiabile servizio hanno vigilato sull’ incolumità di corridori e spettatori. Un plauso a tutte le associazioni  sportive e non che hanno partecipato, un grazie ai miei concittadini che con spirito di collaborazione e di comprensione hanno  contribuito alla realizzazione  di questa bella domenica di sport e di aggregazione. Tutto ha funzionato bene per una giornata di festa che sarà ricordata a lungo dalla nostra Città“.

giro 1
giro 3
giro 4 giro 5 giro 6 giro 7 giro 8 giro 9 giro 10 giro 11 giro 12 giro 13 giro 14 giro giro 15 giro 16giro arrivo 1giro arrivo 2giro arrivo 3giro arrivo 4giro arrivo 5giro arrivo 8giro arrivo 9giro arrivo 10giro arrivo 11giro arrivo 12giro arrivo 13giro arrivo 14giro arrivo 15giro arrivo 16giro arrivo 17giro arrivo 20giro arrivo 21giro arrivo 22

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 Risposte »

  1. Mi chiedo: se fosse passata una processione, magari la prossima con il corpo del Signore, vi sarebbe stata una tale partecipazione?

  2. Errico, vaticorca.
    Tu e questo dilagante fanatismo religioso

  3. è stato bellissimo io l’ho visto mi sono molto divertita ciao

  4. Errico ha ragione Lina, ogni tuo commento su Atripalda News e velenoso su tutto cio’ che si organizza in Atripalda a te non piace mai niente, io non ho letto mai un tuo commento positivo ma solo critiche, critiche e critiche acide, ma da come leggo, io credo che tu non sarai nativo di Atripalda ma chissa’ da quale paesello provieni dopo il terremoto 1980 e ti sei stabilito qui, se tu eri nato qui nel bene e nel male amavi il tuo paese nel bene e nel male, ti do’ un bellissimo consiglio senza rancore, invece di andartene a coricare come ti dice Lina, vatti a fare monaco di clausura, e stai un po’ lontano dai commenti, perche’ i tuoi commenti ormai non sanno piu’ di nulla e ci hanno stancato.

  5. Bellissimo vedere il Passaggio del Giro D’ITALIA per Atripalda, da lontano dove mi trovo .Onore agli organizzatori e al Sindaco (((((Spagnuolo )))))

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it