alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92 Irpinia: culle vuote, 71 i nati ad Atripalda nel 2017 Il Prefetto consegna 26 Onorificenze: il segretario comunale di Atripalda Beniamino Iorio insignito del titolo di Cavaliere I giardini di piazza Alpini Orta domani intitolati al compianto consigliere Biagio Venezia I lupi si impongono per 6-1 contro la Lupa Roma Lutto nel mondo della politica irpina: è morto l’ex presidente del Consiglio Regionale Pietro Foglia

Commozione in città per la scomparsa del professore Gigino Moschella

Pubblicato in data: 19/6/2015 alle ore:17:29 • Categoria: CronacaStampa Articolo

luigi moschella
Dolore in città per la scomparsa del professore Luigi Moschella. Il professore è venuto a mancare circondato dall’affetto dei suoi cari. All’immenso lutto che ha colpito la moglie Lidia Giannattasio, la figlia Francesca con Luca, i nipotini Chiara e Davide, la sorella Antonietta, il fratello Giuseppe e l’intera famiglia, si stringe dunque l’intera città certa che non dimenticherà uno dei suoi figli più amati e rispettati per qualità umane e professionali.
Tanti i messaggi di cordoglio che si susseguono sui social network. Così lo ricorda il consigliere Massimiliano Del Mauro: “Un simbolo di Atripalda (quella bella) se ne va. Addio grande prof Gigino Moschella“, e l’ex consigliere comunale Raffaele La Sala scrive: “Mi associo al dolore per la scomparsa dell’amico e collega Gigino Moschella. Ne voglio ricordare l’umanità, l’ironia, le straordinarie capacità professionali e la rigorosa coscienza civile. In memoria“, ed ancora Enrico Giovino: “Ecco un altro grande personaggio atripaldese, lo ricordo sempre insieme… O’cinese… Martino Nacca… O’ Stagnino e a tanti altri… Caro Giggino adesso sei in loro compagnia, sai quante discussioni, riposa in pace. Eterno riposo dona a lui Signore e splenda a lui la luce perpetua. Un abbraccio alla famiglia“. Ma sono decine e decine i messaggi di dolore, affetto e tristezza nei confronti dell’amato professore di matematica prima del Liceo avellinese e poi del Liceo Scientifico De Caprariis di Atripalda dove ha insegnato per tanti anni.
I funerali avranno luogo domani 20 giugno alle ore 11.00 partendo dalla casa di via Marino Caracciolo, 104.
Il rito funebre sarà celebrato nella chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire.

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 Risposte »

  1. è……..venuto….a mancare un grande Uomo!
    condoglianze alla famiglia!

  2. sentite condoglianze, mi dispiace che lui non c’è piu’, era una persona perbene. quando lo vedevo parlavamo sempre era sempre cosi cordiale, non lo dimenticherò mai.
    gigino riposa in pace non ti dimenticherò mai ciao

  3. Unico. Non hai insegnato solo la matematica.

  4. mi dispiace veramente ritengo non siamo nati per capirvi

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it