" class="thickbox">
  
Flash news:   Peppino di Capri ad Atripalda suona al pianoforte per i 50 anni del dottore Sabino Aquino e incanta tutti gli invitati. FOTO Riqualificata la facciata di Palazzo di Città. Il sindaco: “mai vista così bella”. Messa in sicurezza la chiesa del Carmine, don Ranieri: “ora aiuto dai fedeli”. FOTO Novellino: «tre punti meritati» Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2 Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Al via la 25° edizione del Torneo ‘Vito Lepore’ Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri

“Sere d’estate”: sport, divertimento, musica lungo le strade della cittadina del Sabato

Pubblicato in data: 19/8/2015 alle ore:14:34 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

piazza-garibaldi-2Il cartellone “Sere d’estate 2015” organizzato dall’amministrazione comunale di Atripalda, con il contributo delle associazioni locali, offrirà da stasera 19 agosto una serie di interessanti eventi. Si cominicia con il” Tricàre festival” curato dal forum giovanile, oggi e domani Piazza Garibaldi e l’attigua piazzetta degli artisti ospiteranno l’esibizione di vari gruppi musicali. Saranno allestiti vari stand, da non perdere “l’angolo del perditempo” dove sarà possibile giocare in maniera incosciente e spensierata. Sabato 22 agosto torna in Piazza Umberto I, dopo il successo registrato nelle due precedenti serate, “Il paese dei balocchi”, con laboratori creativi animazione e spettacoli di burattini per i bambini dai 4 ai 10 anni. Sempre Piazza Umberto I sarà teatro nel prossimo fine settimana di una emozionante esibizione: “Jump Rope”. Atripalda ospiterà il 22 e 23 agosto le performances di Adrienn Banhegyi migliore saltatrice di corda del mondo e detentrice di due record mondiali. Spettacolare è la velocità dell’esibizione e la dimestichezza che ha con la corda, che diventa tutt’uno con il suo corpo. Domenica 23 agosto alle ore 11 in Dogana, alla presenza del Sindaco Paolo Spagnuolo, inaugurazione della mostra fotografica Storie di calcio. Venti immagini significative della vita sportiva e quotidiana di Edoardo Oliva. Un campione prematuramente scomparso che solo per sfortuna non ha militato nella massima serie del nostro campionato di calcio. Attraverso il ricordo la speranza di regalare ai più giovani un esempio certo di persona gentile, perbene e legata alle proprie origini. Per la circostanza i versi bellissimi di Gabriele De Masi, amico personale di Edoardo Oliva:

“Elegante nel moto dell’anca

a disorientare l’avversario,

funambolo nel nasconder palla,

riflessivo prima di calciare

sicuro di ben servire chi fosse

meglio messo nell’area,

appostato contro la porta;

lancio calibrato, gran gesto

di regia, che propizia il gol.

E la disperazione del portiere,

trafitto .

Applauso”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it