Flash news:   Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto Sinistra Italiana, il segretario nazionale Nicola Fratoianni lunedì ad Atripalda Paura per il presidente della Provincia Gambacorta colto da infarto. Operato, ora sta meglio Smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi di origine agricola, protocollata al Comune la petizione del M5S Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: 42enne in manette Taccone: “Ferullo non ha accettato il ruolo di amministratore unico” Estremismo islamico, la deputata Souad Sbai al convegno di PrimaveraIrpinia: «L’Italia è vulnerabile perché abbiamo sottovalutato la gravità della fratellanza mussulmana legata al jihadismo. L’Europa ha rinunciato alle sue radici e qualcuno le ha rimpiazzate». FOTO

Vigilanza e controllo del territorio, numerose multe elevate questa mattina

Pubblicato in data: 19/8/2015 alle ore:18:42 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Vigili in riunione in piazzaProsegue l’opera di vigilanza e controllo del territorio da parte degli agenti della polizia municipale guidati dal comandante Salsano. Diverse le contravvenzioni elevate, questa mattina, per violazione del codice della strada in via Manfredi e via Pianodardine (intervento fortemente e più volte richiesto dagli abitanti della zona) ed in via Appia. Va segnalata tra le altre una multa ai danni di un suv di colore grigio, parcheggiato in maniera a dir poco incivile in via Manfredi. Ordine e rispetto delle regole sono gli obiettivi che si pone l’amministrazione comunale di concerto con il capitano Salsano. Pur con i pochi uomini a disposizione, sarà sempre più garantita la presenza dei vigili urbani a tutela dei cittadini e al fine di sanzionare chi intralcia o crea pericolo alla circolazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 Risposte »

  1. FACCIO I MIEI VIVI KOMPLIMENTI A LLLOR SSSIGNORI

  2. Tutto o blocco quante multe avete elevato?
    Due o tre?
    La finite di cantare cose inesistenti?
    Lo sa questo signore che ad Atripalda ci sono opere di abusivismo edilizio in corso?

  3. penso la polizia municipale faccia benissimo a elevare contravvenzioni a chi non rispettale regole, spesso via fiume risulta impraticabile a causa delle auto parcheggiate su entrambi i lati della strada personalmente mi è capitato per più di una volta di evitare di investire persone ( pedoni che sbucavano da dietro le macchine parcheggiate o incauti automobilisti intenti ad aprire lo sportello) oppure evitare dei frontali con altre auto.
    Dopo tutti sono bravi a dire che la situazione si poteva evitare, il rispetto per gli altri inizia da queste piccole cose se le persone non lo capiscono giù con i verbali.
    detto questo denunciate gli episodi di abusivismo (dicendo almeno la strada) che questa citta sta diventando il farwest.

    ps. pulite la piazza che fa schifo con tutte quelle gomme appiccicate sulla pavimentazione e fate i verbali anche questi cafoni che sputano le gomme e buttano cicche di sigaretta atterra.

  4. Caro comandante Salsano, nella periferia di Atripalda i contadini non rispettano la legge regionale e dalla mattina alla sera continuano ad accendere i loro fuochi con le sterpaglie, ci creda la puzza che producono e davvero irrespirabile, non se ne puo’ piu’, intervenga anche lei e i carabinieri, un giro di auto nelle prime ore del mattino e a tarda sera per cogliere sul fatto questi appestatori dell’ aria, ora i contadini devono raccogliere le nocciole e puliscono il terreno sotto gli alberi e di conseguenza bruciano tutte le sterpaglie producendo fumo acre e puzza di fumo, se c’e’ la legge va’ rispettata e quindi e molto facile cogliere sul fatto chi non la rispetta, basta vedere da dove parte il fumo, andare li e sanzionare questi bravi contadini, un ringraziamento, alcuni abitanti periferici di Atripalda.

  5. Ma quando hanno iniziato se non si vedono mai, solo qualche comparsa di tanto in tanto?

  6. Ma ne avevano assicurato la presenza fino alle 22 di sera. Ma se non si vedono ne di mattino, né di pomeriggio, come li volete vedere di sera?

  7. Anche poche comparse di fumo, vanno sanzionate, la legge e’ uguale per tutti e va’ rispettata.

  8. Vigilanza e controllo, belle parola ma ………………..

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it