domenica 21 ottobre 2018
Flash news:   I vigili urbani di Atripalda a guardia del transito del treno turistico Avellino-Rocchetta Sant’Antonio. FOTO Porno ricatti via web, tre giovani nei guai tra cui un ragazzo atripaldese Il Comune dilaziona il debito maturato con Irpiniambiente di oltre un milione e mezzo di euro con rate mensili da 63mila euro L’Atripalda Volleyball stasera ospita il Rione Terra nell’esordio casalingo Ricomparse scritte e frasi ingiuriose alla base del Monumento ai Caduti Notte Internazionale dell’Osservazione della Luna domani sera in piazza Umberto Lavori di messa in sicurezza, il delegato Antonacci: «Piccoli interventi sulla qualità della vita cittadina». FOTO Champions, la Sidigas batte il Ludwigsburg Bollettini postali falsi per la Sagra del Baccalà, assolto il presidente del Comitato Civico Centro Storico Maria Santissima di Montevergine Lutto Picardi, cordoglio per la perdita della mamma dell’amico Ottavio

Sidigas Avellino, Alex Acker giocherà in biancoverde

Pubblicato in data: 26/8/2015 alle ore:14:43 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Alex-AckerSidigas Basket Avellino comunica di aver messo sotto contratto per la stagione 2015\16 l’atleta statunitense Alex Acker. Nato a Compton il 21 gennaio 1983, Alex Acker è una guardia di 196 centimetri per 84 chilogrammi di peso. Uscito da Pepperdine University nel 2005, viene scelto nel draft dai Detroit Pistons al secondo giro come sessantesima scelta assoluta. Dopo alcune apparizioni in Nba e in D-League, il suo nome viene appuntato dagli scout dei maggiori top team europei. Sarà l’Olympiacos del santone Pini Gershon ad assicurarsi le sue prestazioni per la stagione 2006/07 dove farà il suo esordio anche in Eurolega; 14.3 ppg e 5.6 rpg il suo bottino nella champions della palla a spicchi. Nella stagione successiva firmerà ancora per una big del vecchio continente quale il Barcellona di coach Xavi Pascual; Jaka Lakovic, Ersan Ilyasova e Gianluca Basile alcuni dei suoi compagni di avventura. Dopo una seconda parentesi Nba a Los Angeles sponda Clippers, nel 2009 arriva la chiamata dell’Olimpia Milano dove gioca 14 partite a 9.3 punti e 3.2 rimbalzi di media. Dal 2010, per due stagioni, è in Francia a Le Mans, con cui gioca anche la finale scudetto 2011\12, con cifre di tutto rispetto (oltre 14 punti e quasi 4 rimbalzi nella prima e 10.6 punti e 3.4 rimbalzi nella seconda). Dopo alcune esperienze tra Polonia e Turchia, nel 2013 ritorna in Francia al Limoges dove vince il titolo nazionale contribuendo con 12.9 punti (40% da oltre l’arco) e 3.1 rimbalzi. La passata stagione lo vede impegnato nella Pro-A francese, a Villeurbaune, dove in 17 partite realizza 11.8 punti e cattura 4.1 rimbalzi, giocando ancora una volta, la post season. Nelle ultime due stagione ha giocato insieme a Taurean Green, che ritroverà in canotta biancoverde. Queste le dichiarazoni di coach Sacripanti: “Con l’arrivo di Acker abbiamo completato il pacchetto degli esterni. Ha dimostrato fin da subito una gran voglia di venire a giocare ad Avellino, è un giocatore di esperienza, solido ed esperto”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it