Flash news:   Giullarte, un successo senza precedenti: in migliaia al centro storico di Capo La Torre. FOTO “L’aggregazione sociale è ancora possibile?”: venerdì dibattito pubblico Gestione Sprar, accolto il ricorso in autotutela della Misericordia. Il presidente Vincenzo Aquino: “motivo di soddisfazione, puntiamo a favorire un’effettiva integrazione dei migranti” Si vivono momenti di apprensione per la scomparsa di Francesco Pio Graziani: “La squadra ha saputo reagire” Seconda vittoria consecutiva per la Calcio Avellino Ssd Gran finale questa sera nel centro storico per la XIXesima edizione di “Giullarte” Atripalda di nuovo al centro di un caso di allontanamento, “Chi l’ha Visto?” sulle tracce di Francesco Pio Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO

Christmas Street, le attività dell’associazione culturale “Alvanite” per il Natale 2015

Pubblicato in data: 26/11/2015 alle ore:11:19 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

IMG-20151125-WA0009Hanno appena spento la loro prima candelina i ragazzi dell’Associazione Culturale Alvanite, (associazione che conta già 83 membri, ma prima della fine dell’anno i ragazzi sono certi di superare il numero 100) e per festeggiare il regalo non lo fanno a loro stessi, e al loro impegno, ma a tutto il quartiere, offrendo un programma natalizio, Christmas Street, ricco di attività ed eventi interessanti e destinati a tutti.

Si comincia subito con i regali: l’associazione donerà a ogni condominio un abete che gli abitanti devono addobbare a piacere, quello ritenuto più bello sarà premiato con una bottiglia dei Feudi di San Gregorio da stappare insieme a Natale o Capodanno. Ma le decorazioni sono solo il primo passo per festeggiare al meglio il prossimo Natale ad Alvanite, infatti, il 6 dicembre è prevista una giornata ecologica, dalle ore 10.00 alle 16.00, oltre alle “grandi pulizie”, i ragazzi addobberanno gli spazi comuni del quartiere “con nastri, palline e tanta creatività”, gli addobbi saranno realizzati  anche dai pazienti dell’Hospice di Solofra insieme ai ragazzi dell’associazione che trascorreranno con loro il pomeriggio di domenica 29 novembre per “donare un sorriso a chi soffre”.

Il 19 dicembre, invece, avrà inizio il torneo di pallavolo, dove vige la regola che in ogni squadra deve esserci sempre una donna, “perché lo sport non è solo una cosa da uomini”. Non mancano poi le attività per i più piccoli: i bambini di Alvanite avranno un anticipo di Natale il 23 dicembre, quando, alle ore 17.00 nella struttura coperta di Alvanite guarderanno il film Il figlio di Babbo Natale mangiando dolci, biscotti e bevendo cioccolata calda.

I ragazzi di Alvanite daranno il benvenuto al 2016 con la finale del torneo, il 3 gennaio, e le premiazioni per la squadra vincente e per gli addobbi più belli, mentre il 5 gennaio la musica la farà da protagonista, con l’evento “è fest ‘ncopp o rione” con due concerti che vedranno esibirsi il gruppo musicale dell’Associazione Aprea, il rapper Mark-K e un dj set con Travis & O’ Crime e Young Lewis per aspettare insieme l’Epifania. Il 6 dicembre, invece, i giovani del quartiere si trasformeranno in tante befane e saranno in piazza ad Atripalda per portare i loro auguri, e tante caramelle, alle altre persone della città.

Insomma, un programma lungo e ricco di iniziative, che non dimentica niente e nessuno e non lascia nulla al caso.

Di solito i quartieri popolari periferici, mostrano la fotografia di un degrado al quale ormai ci stiamo abituando, per fortuna invece si trovano spesso molte realtà come quella dell’ASSOCIAZIONE CULTURALE ALVANITE che opera sul proprio quartiere per fare in modo che “il bello” sia alla portata di tutti.

I ragazzi si sono riuniti in un’associazione per chiedere l’utilizzo di uno spazio in cui riunirsi e stare insieme in inverno, ma quello che poteva essere solo un modo per passare il tempo fuori casa, è diventato presto un esempio di impegno culturale, civile, voglia di fare e socializzare. Non solo attività per stessi, da quando l’associazione CULTURALE ALVANITE è nata, le attività si sono susseguite senza sosta: la scorsa estate sono stati organizzati due tornei sportivi, uno di pallavolo e uno di calcio tennis che hanno visto coinvolte tutte le famiglie della zona. Le attività non sono solo ludiche o sportive: sono state organizzate già tre giornate ecologiche in cui i ragazzi, oltre a pulire le strade e i giardini del quartiere, hanno dotato gli spazi comuni di suppellettili e li hanno ben presto fatti diventare posti accoglienti e puliti.

Perché è facile lamentarsi perché c’è poco o nulla da fare per cambiare le cose, è facile mollare tutto e scappare, molto più difficile è rimboccarsi le maniche e impegnarsi per qualcosa in cui si crede, cercare di cambiare le cose che ci stanno a cuore, i ragazzi di Alvanite ci stanno provando, e anche riuscendo nel loro piccolo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it