Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

Siani alla principessa sul palco del Gesualdo esclama: «ci simmo visti ad Atripalda?». FOTO

Pubblicato in data: 7/12/2015 alle ore:10:20 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Il principe abusivo a teatroAncora una volta Atripalda finisce in uno spettacolo di Alessandro Siani. L’occasione è il debutto nazionale al teatro Carlo Gesualdo di Avellino di uno degli spettacoli che s’annuncia tra i più acclamati della stagione teatrale appena iniziata.
Risate assicurate per l’adattamento teatrale del film campione di incassi del 2013 che ha segnato il debutto alla macchina da presa di Alessandro Siani. Un successo senza precedenti, reso possibile grazie al duo comico formato dall’attore napoletano e dal grande Christian De Sica, che in questi giorni sta rivivendo al teatro avellinese  in sold out.
Il principe abusivo a teatro locandina“Il Principe abusivo” racconta la storia di Antonio (alessandro Siani), uno squattrinato cronico che lavora come cavia volontaria per i test di case farmaceutiche, che si innamora di Letizia, una principessa viziata in cerca di popolarità. L’amicizia di Antonio con il ciambellano di corte Anastasio (Christian De Sica) genera una serie di irresistibili gag comiche ma anche una sincera e bella amicizia.
E proprio durante uno degli sketch più esilaranti del comico napoletano che tenta di conquistare la bella principessa, facendo breccia nel suo cuore, Siani esclama: «ci simmo visti ad Atripalda?» nel tentativo di ricordare il loro primo incontro.
E non sono stati in pochi gli spettatori atripaldesi presenti allo show che sono saltati sulle poltroncine del Massimo avellinese per un attimo. E scroscianti sono seguite le risate e gli applausi del pubblico presente.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it