alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   All’Istituto Comprensivo di Atripalda l’USR cerca un reggente fino al 10 gennaio La società Abellinum Calcio 2012 scrive a Babbo Natale: “perché il sindaco non risponde” Tre eventi musicali di prestigio in città sotto la direzione dell’Associazione Stravinsky Laurea Giusy Picardi, gli auguri della famiglia Mentre il prete celebra la messa nella chiesa del Carmine gli rubano soldi e cellulare. Primavera Irpinia: “troppi furti, la stazione dei Carabinieri va potenziata” All’alba straripa di nuovo il Fenestrelle: strada chiusa sul ponte delle Filande. FOTO Convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria per mercoledì mattina Pulizia caditoie in città, da domani al via intervento di disostruzione La Cometa Di Natale: Osservazione Astronomica questa sera dalla collina di San Pasquale Programma di Formazione Anticorruzione al via da lunedì a Palazzo di città

Lavori Pubblici, Moschella a Barbarisi: “Opere ferme, poco o nulla è stato fatto in questi anni”

Pubblicato in data: 30/12/2015 alle ore:18:07 • Categoria: PoliticaStampa Articolo
 12469475_10206713413851593_4937103964939076362_o Il 2015 sotto il profilo delle opere pubbliche non può essere certamente definito un annus mirabilis visto che dei tanti obiettivi prefissati nelle molteplici conferenze stampa del delegato ai Lavori Pubblici Lello Barbarisi non vi è traccia alcuna – afferma Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale Atripalda, Consigliere Provinciale -. Dov’è finito il cronoprogramma di interventi da farsi, più volte sbandierato dal consigliere? Nei question time promossi, questa Amministrazione, in particolare il consigliere Barbarisi, annunciava: l’imminente riapertura di via Orto dei Preti chiusa dal 2012, i lavori di manutenzione stradale in via Roma, del secondo tratto di via Appia e l’impegno a realizzare attraversamenti pedonali rialzati. Nulla di tutto questo è stato fatto, impegni disattesi anche per quanto riguarda la questione mercato e le periferie ma ancora più imbarazzanti sono le uniche tracce di bitume, purtroppo quelle sì evidenti, nel parco delle Acacie o sui marciapiedi di Largo Fiumitello. Prosit!

12469531_10206713415531635_8389367456633597839_o10636124_10203618013988531_3694611352903799816_n

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 4,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 Risposte »

  1. capisco che il cons moschella e consigliere di opposizione ma come non si puo’ dar ragione delle cose che dice,tante volte annunciate e mai realizzate vedi il caso mercato sono anni che si annuncia il trasferimento,e sta ancora la.

  2. In ogni cosa, ci vuole l’uomo giusto al posto giusto.

  3. X Mimmo.
    Il tuo commento non è molto chiaro, sembra per come è scritto, che sia Moschella a dover far trasferire il mercato.
    Per il trasferimento, noi di via Appia, non ci crediamo più. È una delle tante promesse non mantenute. L’unica cosa POSITIVA è che il prossimo anno si vota.

  4. Per la manutenzione stradale ecc.ecc. Il tempo di fare qualche mutuo, come si è fatto per sanare il bilancio.

  5. Moschella e Barbarisi è meglio che voi non parlate fate solo pubblicita politica, non avete fatto niente in questi 3 anni ok

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it