alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   I lupi si impongono per 6-1 contro la Lupa Roma Lutto nel mondo della politica irpina: è morto l’ex presidente del Consiglio Regionale Pietro Foglia Dolore e lacrime per la prematura scomparsa di Emilia Lepore: stamattina i funerali Domani sera inaugurazione del Christmas Park in piazza Umberto Eventi di Natale, l’associazione Cambia-Menti: “l’Amministrazione dimentica alcune associazioni sul territorio” Così non va – indumenti abbandonati fuori dai cassonetti, proteste Franco Da Dalt è un nuovo tesserato della Calcio Avellino SSD “Natale in Abbazia”: mercatini, villaggio di babbo natale, visite guidate, concerti e laboratori al Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano Torna il Pino Irpino, tour di tre giorni nelle piazze della provincia Chiude la filiale della Banca d’Italia ad Avellino

Traffico di droga e contrabbando internazionale di sigarette e carburante: tra i 18 arresti a Napoli anche un atripaldese. Sequestrati beni per 15 milioni di euro

Pubblicato in data: 12/1/2016 alle ore:09:38 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieri-arrestoC’è anche un atripaldese tra i diciotto arrestati a dai Carabinieri all’alba di oggi a Napoli poiché ritenuti affiliati al clan camorristico dei “Lo Russo” operante nella zona nord del capoluogo partenopeo e specialmente dedito al traffico di stupefacenti, sigarette e carburante.
Durante il blitz i militari del Gico della Guardia di Finanza hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa 15 milioni di euro. I carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli hanno dunque eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli per i reati di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, sigarette e carburante di contrabbando.
Stazione carabinieri atripalda, auto

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Devono buttare via la chiave è rimanere in galera a vita chi fa queste cose

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it