Flash news:   Tavola rotonda su sanità e sussidiarietà assistenziale ieri mattina promossa dal’associazione “Primavera Irpinia”. FOTO Confronto sul Reddito di Inclusione nella Sala consiliare, già 105 domande presentate in città. FOTO Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra

I Divisione, bis per la Green Volley contro l’ASD Primavera: 3 a 0

Pubblicato in data: 15/2/2016 alle ore:17:00 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Green Volley - primaveraDopo i segnali di ripresa che si erano vista nella vittoria al tie-break a Solofra, la Green Volley si conferma sfruttando il turno casalingo battendo 3 a 0 l’Asd Primavera. La squadra atripaldese è riuscita a riconquistare i tre punti in casa che le consentono di arrivare a quota 18 in classifica raggiungendo la quinta posizione a pari punti con il Solofra. La Green Volley nella partita di ieri sera ha dovuto fare a meno del proprio allenatore, Alberto Matarazzo, che ha dovuto scontare una giornata di squalifica. A sostituirlo, egregiamente, il secondo allenatore Monika Spina che ha guidato le giovani atlete sabatine a conquistare una vittoria importante. Infatti la cosa importante è stata la continuità ritrovata e smarrita da troppo tempo. Per quanto riguarda la partite la Green Volley è stata brava ad essere concentrata fin dal primo punto con una battuta efficace capace di regalare diversi punti alle atripaldesi, una ricezione di buon livello e degli attacchi sempre puntuali e precisi. L’ASD Primavera si è ritrovata in una palestra dal clima caldo grazie al tifo dei sostenitori della squadra di casa. Nel primo set la squadra di Matarazzo ha sbagliato poco riuscendo a gestire nel migliore dei modi le fasi importanti riuscendo ad andare via e chiudere in scioltezza con il punteggio di 25 a 17. Nel secondo set le atripaldesi hanno qualche difficoltà in più, infatti si combatte punto a punto con la Green Volley che compie qualche errore gratuito di troppo che fa rimanere in partita le avversarie che però nel momento decisivo del set devono arrendersi con il punteggio di 25 a 21. Nel terzo set le atripaldesi acquistano sicurezza e consapevolezza di poter chiudere in tre set la gara e vanno via in scioltezza non concedendo nulla alle avversarie e vincendo sul 25 a 10. Per la squadra di Matarazzo una importante vittoria che le consente di guardare con ottimismo al prosieguo del torneo che vede nella prossima giornata la Green Volley sfidare in trasferta la seconda in classifica, l’Airola Volley.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it