Flash news:   Riqualificazione del fiume Sabato, “Noi Atripalda” denuncia: “la copertura della recinzione ostruisce la visibilità degli automobilisti” Il Comitato Appia incalza l’Amministrazione di Geppino Spagnuolo sulle problematiche del quartiere. FOTO Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Auguri ai promessi sposi Antonio Paolantonio e Martina Labruna Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic

Final four under 14, la Green Volley batte Montella nella semfinale di andata

Pubblicato in data: 18/3/2016 alle ore:15:29 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

55La Green Volley al termine di una gara al cardiopalma batte l’Acca Montella nella gara di andata della semifinale di andata del torneo provinciale under 14. Dopo un primo set difficile, dove le atripaldesi hanno sofferto un approccio sbagliato alla gara, è stato l’equilibrio a farla da padrone e in cui ha regnato l’incertezza fino all’ultimo punto finale. Primo set con la squadra ospite che parte meglio, più concentrata e con pochi errori rispetto alla squadra di casa e si porta subito avanti con un parziale di 11 a 0. La Green volley cerca di recuperare compiendo un break di sei a 0 e portandosi a ridosso dalle avversarie che però riescono a gestire il vantaggio e compiere un ulteriore break che le porta a vincere il set con il punteggio di 25 a 13. Nel secondo set la squadra atripaldese è tutta un’altra squadra e riesce a commettere meno errori e si porta subito sul 5 a 1, il recupero di Montella è immediato ma le ragazze sabatine riescono a tenere botta e a portarsi sempre in vantaggio, anche se con alti e bassi. Ma alla fine riescono  a portare a casa il set chiudendo 25 a 23. Nel terzo set la Green Volley concede il bis grazie ad una buona concentrazione e i pochi errori che la portano, dopo un equilibrio durato fino a metà set dove si è lottato punto a punto su ogni palla, a vincere 25 a 21 mettendo la freccia nella parte decisiva del set. Nel quarto set le atlete di Spina – Matarazzo sembrano partire bene e piazzano un parziale di 5 a 0. Ma l’Acca Montella dimostra di essere un osso duro e non solo riesce ad azzerare lo svantaggio ma poi a pendere un buon margine e a chiudere con il punteggio di 25 a 19.  Ma nel quinto e decisivo set viene fuori tutta la grinta, la solidità e l’unione del gruppo atripaldese che giocano palla su palla non mollando mai. Compiono un break importante portandosi sul 10 a 5, ma Montella riesce a recuperare. Poi ancora la Green Volley che si porta sul 14 a 11 ma anche qui le montellesi non si arrendono pareggiando ma ai vantaggi la palestra Adamo esplode di gioia quando l’ultima palla cade nel campo della squadra ospite. Una vittoria importante in cui la Green volley ha dimostrato tutto il suo carattere e la voglia di vincere che fa ben sperare per la gara di ritorno che si svolgerà il 1 Aprile alle ore 16 e 30 in casa dell’Acca Montella.

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it