Flash news:   Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Stasera al via la XII edizione del “Memorial Simone Casillo” Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Costerà oltre 26mila euro la nuova installazione dell’autovelox sulla Variante 7bis Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo “Ambiente Territorio Salute”, tavola rotonda nel ricordo di Biagio Venezia domani al liceo atripaldese Nasce “Diver-T9”, la manifestazione per ricordare Tosco Alberto Matarazzo. Domani la I edizione Alla Sidigas Scandone Avellino non riesce il colpo esterno in Gara3

La Denso dona sei defibrillatori al Comune per le strutture sportive di Atripalda. Foto

Pubblicato in data: 23/3/2016 alle ore:01:17 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

consegna defribillatori_6Si è svolta questo pomeriggio presso la sala consiliare del comune di Atripalda la cerimonia di consegna dei defibrillatori da parte dell’ Azienda metalmeccanica Denso alla collettività atripaldese. Ad aprire i lavori il sindaco Paolo Spagnuolo che ha ringraziato l’azienda Denso per l’impegno e la solidarietà dimostrata nei confronti del comune di Atripalda. “Ogni anno la Denso fa una donazione diversa alla città del Sabato – evidenzia il primo cittadino – un’ azienda, questa, che ha deciso di instaurare un rapporto costante e sinergico con il territorio, un’ azienda importante che ha dimostrato la sua grandezza anche nella sensibilità e nella solidarietà verso i nostri cittadini“. “Quest’ anno la donazione riguarda sei defibrillatori – prosegue il sindaco – che saranno consegnati tra il centro Polivalente, il campo sportivo comunale e le tre palestre comunali. Di un altro defibrillatore sarà inoltre dotato il Comando della Polizia Municipale che lo avrà costantemente nell’ auto di servizio”.
La delegata alla Pubblica istruzione Gianna Parziale spiega poi:”Questa iniziativa nasce dall’esigenza di sensibilizzare l’ intera collettività all’importanza dell’utilizzo di un defibrillatore. Quella tra l’ amministrazione comunale e l’ azienda metalmeccanica Denso è una vera e propria “sinergia che salva la vita” – continua la delegata – un lavoro svolto con impegno e scrupolosità che coinvolgerà l’ intera comunità alla partecipazione dei corsi su come utilizzare un defibrillatore e salvare una vita in pochi secondi. È stato infatti stabilito che presto partiranno dei corsi di formazione sull’utilizzo dei defibrillatori. È importante dare dei messaggi mirati e concreti ai giovani – conclude la dottoressa Parziale – è necessario sensibilizzare i ragazzi su temi importanti come questo“. Presenti alla cerimonia il consigliere provinciale e vicesindaco Luigi Tuccia, il cardiologo Piscopo, il dottor Bernardi dell’Isal Avellino, il dottor Carillo, il dottor Sella e il dottor Garofalo, una rappresentanza della Denso, tra dirigenti ed operai, i rappresentanti dei centri sportivi e il dirigente scolastico dell’ istituto comprensivo “De Amicis-Masi” la dottoressa Melchionne. Una foto di gruppo ha immortalato questo momento di grande umanità e solidarietà. Perché sapere cosa fare in situazioni di emergenza può salvare una vita.consegna defribillatori_7 consegna defribillatori consegna defribillatori_2 consegna defribillatori_3 consegna defribillatori_4 consegna defribillatori_5

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it