Flash news:   Giullarte 2018, ieri al Comune la conferenza stampa di presentazione della kermesse. Il consigliere regionale Petracca: “sul turismo c’è ancora tanto da fare”. FOTO Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit Festival internazionale di artisti di strada “Giullarte”: in Irpinia rivive la magia di Notre Dame de Paris Primo giorno di scuola ieri per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Amatori della Bici tra agonismo e nuovi progetti Avellino, parte la prevendita per la gara di Coppa contro il Nola Giullarte 2018, questa sera in Comune riunione con i commercianti per iniziative promozionali Chiusura Primaria Mazzetti, Sinistra Italiana Atripalda attacca: “decisione presa in ritardo. Solo una furbata per evitare la fuga degli iscritti?” Sidigas, la prima di campionato al Palacarrara di Pistoia

Stadio Valleverde, ok dalla Commissione Pubblici Spettacoli alla riapertura della tribuna coperta

Pubblicato in data: 24/3/2016 alle ore:19:29 • Categoria: Attualità, Sport, CalcioStampa Articolo

stadio-valleverdeSi è riunita questa mattina la Commissione Pubblici Spettacoli, convocata per la riapertura della tribuna coperta dello stadio Valleverde Aquino. E’ stato emesso parere favorevole, quindi raddoppia la capienza del campo sportivo che passa dagli attuali 100 spettatori a duecento. Grossa soddisfazione da parte del sindaco Paolo Spagnuolo e dell’assessore con delega, tra l’altro allo sport, Valentina Aquino. Gli sforzi dell’amministrazione, con l’esecuzione degli ultimi lavori, hanno consentito il raggiungimento del risultato odierno. Sotto il profilo della sicurezza, con la riapertura della tribuna coperta viene raggiunto un ulteriore obiettivo, quello della separazione delle opposte tifoserie. Si scrive quindi oggi una pagina importante per lo sport atripaldese, dopo il periodo buio che tre anni fa portò il sindaco Spagnuolo alla sofferta decisione di chiudere il Valleverde per lo stato d’incuria e le precarie condizioni igieniche in cui versava. L’Amministrazione coglie, inoltre, l’occasione per chiedere ai gestori dell’impianto (ASD Abellinum 2012), guidati dal solerte Alfredo Cucciniello, di continuare a lavorare in sinergia per migliorare, anche a piccoli passi, la struttura. L’augurio è che la sinergia in atto tra Comune e Società sportiva si rafforzi, che l’Abellinum possa fare il salto di categorie (vista la buona posizione di classifica) e che le scuole calcio atripaldesi possano ritornare ad allenarsi nella propria città.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it