Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Al Convitto Nazionale splende il ricordo di Marcello Cucciniello: dedicata una targa al giovane atripaldese scomparso. Foto

Pubblicato in data: 15/5/2016 alle ore:15:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

targa marcello_6“Quel suo sorriso risplende ancora tra queste mura ed in noi fino a sfiorarci il cuore, li dove vive amorevolmente il tuo indelebile ricordo” – queste le parole impresse sulla targa che da venerdì risplende nella palestra del Convitto Nazionale “Pietro Colletta” dedicata a Marcello Cucciniello, giovane di 23 anni prematuramente scomparso lo scorso settembre in Thainlandia in un incidente stradale. Grande commozione nel giorno del ricordo di chi ha lasciato tante persone che gli volevano bene. In primis la preside della scuola Angelina Aldorasi commossa nel ricordare Marcello. A scoprire la targa ricordo, la sorella Clarissa accompagnata dalla mamma Assunta visibilmente emozionata insieme agli zii di Marcello. Presente l’ex tecnico della Pallavolo Atripalda e ora allenatore della Nazionale junores italiana Michele Totire, legato da un forte legame con la nostra terra e soprattutto con la famiglia di Marcello. Molte le altre istituzioni presenti quali il prefetto di Avellino Carlo Sessa. A partecipare all’evento anche la squadra di pallavolo dell’Asd Città di Mercogliano che porta il nome di Marcello. La società mercoglianese ha donato una maglietta da gioco al prefetto Sessa e alla preside Aldorasi. Molto commoso lo zio Giulio: “Grandissima commozione e soddisfazione quella che abbiamo provato, ringraziamo tutto il Convitto, il prefetto e le altre cariche istituzionali presenti. Dopo la scomparsa di Marcello ci sono state tante manifestazioni che sono venute in modo molto naturale. Tra cui la squadra di pallavolo femminile che porta il nome di mio nipote a cui staremo vicino e faremo in modo che nasca anche il settore giovanile”. Molto contento di aver partecipato all’evento il presidente dell’ASD Città di Mercogliano Antonio Sarti: “siamo felicessimi di essere presenti a questo evento e siamo onorati di portare il nome di Marcello nelle palestre irpine. Un ringraziamento va alla famiglia del giovane scomparso per tutta la disponibilità nei nostri confronti. Ora ci aspettano i play off e tra l’altro abbiamo il problema della palestra e ci auguriamo che potremmo contare sull’aiuto della scuola. In caso di vincita allestiremo una squadra per poter ben figurare nel campionato di serie D e abbiamo atlete gia disponibili a darci una mano”.targa marcello targa marcello_2 targa marcello_3 targa marcello_4 targa marcello_5 targa marcello_7 targa marcello_8

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it