domenica 22 aprile 2018
Flash news:   Via libera dall’Anas all’installazione dell’autovelox sulla Variante: sarà spostato di 150 metri più avanti. Parla l’assessore Musto Conclusa la potatura dei platani parla la delegata Anna De Venezia: “abbiamo scelto la salute degli alberi realizzando una potatura più leggera” Mancanza del certificato di agibilità per pubblico spettacolo e dell’autorizzazione del sindaco, scoppia il caso della palestra “Adamo” dopo la lite di sabato e la denuncia dei Carabinieri. Il sindaco: “Stiamo percorrendo l’iter per far acquisire alla struttura i requisiti necessari” Atripalda Volleyball, per la serie D sfuma il sogno promozione: passa il San Marzano Sacripanti: “traguardo storico per la squadra e la città” La Sidigas Scandone Avellino raggiunge la finale di FIBA Europe Cup Serie C, lo scontro diretto è dell’Atripalda Volleyball: Colli Aminei si arrende al tie-break Frosinone amaro per i lupi, finisce 0-2 al Partenio-Lombardi Rissa a fine gara tra gli atleti dell’Atripalda Volleyball e la New Volley San Marzano nella finale per la serie C. FOTO Serie D, Green Volley The Marcello’s la salvezza è conquistata: battuto il Volalto ed esplode la gioia

Al Convitto Nazionale splende il ricordo di Marcello Cucciniello: dedicata una targa al giovane atripaldese scomparso. Foto

Pubblicato in data: 15/5/2016 alle ore:15:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

targa marcello_6“Quel suo sorriso risplende ancora tra queste mura ed in noi fino a sfiorarci il cuore, li dove vive amorevolmente il tuo indelebile ricordo” – queste le parole impresse sulla targa che da venerdì risplende nella palestra del Convitto Nazionale “Pietro Colletta” dedicata a Marcello Cucciniello, giovane di 23 anni prematuramente scomparso lo scorso settembre in Thainlandia in un incidente stradale. Grande commozione nel giorno del ricordo di chi ha lasciato tante persone che gli volevano bene. In primis la preside della scuola Angelina Aldorasi commossa nel ricordare Marcello. A scoprire la targa ricordo, la sorella Clarissa accompagnata dalla mamma Assunta visibilmente emozionata insieme agli zii di Marcello. Presente l’ex tecnico della Pallavolo Atripalda e ora allenatore della Nazionale junores italiana Michele Totire, legato da un forte legame con la nostra terra e soprattutto con la famiglia di Marcello. Molte le altre istituzioni presenti quali il prefetto di Avellino Carlo Sessa. A partecipare all’evento anche la squadra di pallavolo dell’Asd Città di Mercogliano che porta il nome di Marcello. La società mercoglianese ha donato una maglietta da gioco al prefetto Sessa e alla preside Aldorasi. Molto commoso lo zio Giulio: “Grandissima commozione e soddisfazione quella che abbiamo provato, ringraziamo tutto il Convitto, il prefetto e le altre cariche istituzionali presenti. Dopo la scomparsa di Marcello ci sono state tante manifestazioni che sono venute in modo molto naturale. Tra cui la squadra di pallavolo femminile che porta il nome di mio nipote a cui staremo vicino e faremo in modo che nasca anche il settore giovanile”. Molto contento di aver partecipato all’evento il presidente dell’ASD Città di Mercogliano Antonio Sarti: “siamo felicessimi di essere presenti a questo evento e siamo onorati di portare il nome di Marcello nelle palestre irpine. Un ringraziamento va alla famiglia del giovane scomparso per tutta la disponibilità nei nostri confronti. Ora ci aspettano i play off e tra l’altro abbiamo il problema della palestra e ci auguriamo che potremmo contare sull’aiuto della scuola. In caso di vincita allestiremo una squadra per poter ben figurare nel campionato di serie D e abbiamo atlete gia disponibili a darci una mano”.targa marcello targa marcello_2 targa marcello_3 targa marcello_4 targa marcello_5 targa marcello_7 targa marcello_8

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it