Flash news:   “L’aggregazione sociale è ancora possibile?”: venerdì dibattito pubblico Gestione Sprar, accolto il ricorso in autotutela della Misericordia. Il presidente Vincenzo Aquino: “motivo di soddisfazione, puntiamo a favorire un’effettiva integrazione dei migranti” Si vivono momenti di apprensione per la scomparsa di Francesco Pio Graziani: “La squadra ha saputo reagire” Seconda vittoria consecutiva per la Calcio Avellino Ssd Gran finale questa sera nel centro storico per la XIXesima edizione di “Giullarte” Atripalda di nuovo al centro di un caso di allontanamento, “Chi l’ha Visto?” sulle tracce di Francesco Pio Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO “La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale

Ciclismo, bella prestazione degli “Amatori della Bici” a Salerno e Matera

Pubblicato in data: 17/5/2016 alle ore:11:00 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

De Pascale - BasileDomenica il ciclismo amatoriale del sud Italia si è suddiviso tra Matera e Salerno. Gli amanti delle lunghe distanze hanno optato per la città lucana dove si è svolta la Granfondo Città dei Sassi. La corsa, molto dura già sulla carta, è stata resa ancor più ardua dalle condizioni atmosferiche, a dir poco proibitive! Il tracciato reso viscido dalla pioggia ha visto tra i partecipanti l’alfiere del Circolo Amatori della Bici di Atripalda Ubaldo Acone che si è ben comportato tra gli oltre 800 partecipanti. Se in Basilicata pioveva, a Salerno il clima non è stato meno clemente. Il Trofeo Ugolino prevedeva 13 attraversamenti del circuito nella zona Arechi per complessivi 70 km. Il percorso reso scivoloso dalla pioggia ha visto numerose defezioni e ritiri. Il tracciato completamente pianeggiante, completato con una media di 41 km/h, ha favorito le doti del velocista Antonio Minichino che quest’anno sembra inarrestabile negli arrivi a gruppo compatto. Per il sodalizio atripaldese hanno partecipato Celestino Basile ed Antonio De Pascale, con quest’ultimo che è andato in premiazione raccogliendo un ottimo secondo posto di categoria. La settimana in corso è di fondamentale importanza per la squadra del presidente Amatucci perché precede la regina delle granfondo. La Novecolli di Cesenatico infatti anche quest’anno vedrà ai nastri di partenza per l’11 volta consecutiva, numerosissimi atleti in giallo fluo che lotteranno e suderanno sui colli romagnoli per tenere alta la bandiera dell’Irpinia!

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it