Flash news:   Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO

Don Ranieri Picone, domani sera al Carmine messa con il vescovo per i 10 anni di sacerdozio. Il sindaco: «Il prete di tutti»

Pubblicato in data: 1/7/2016 alle ore:10:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Alzata pannetto Madonna del Carmine 2016 2Sabato sera, nella chiesa della Carmine, alle ore 19, il parroco Don Ranieri Picone, alla presenza di sua Eccellenza il vescovo di Avellino Mons. Francesco Marino e di altri sacerdoti, festeggia dieci anni di sacerdozio. Seguirà al Convento di San Pasquale un momento di fraternità.
Il sindaco di Atripalda Spagnuolo dedica un augurio al prete di una comunità coesa anche grazie all’impegno di un prete di tutti.

Dieci  anni di sacerdozio rappresentano un  primo  importante traguardo, nella missione pastorale di un uomo che ha deciso di dedicare la sua vita al servizio di Dio.  Questa ricorrenza per  Atripalda  deve significare un momento di condivisione di un importante percorso umano e religioso fatto  di aiuto al prossimo, di dialogo, di fratellanza, di guida, di fede. In una stagione particolarmente densa di cambiamenti, come quella che stiamo vivendo, dove la crisi attuale, prima che economica è crisi di valori  sono straordinariamente importanti figure come quella di Don Ranieri  Picone , in grado di operare e muoversi nelle realtà  sociali, che difendono e testimoniano valori condivisi:  l’attenzione ai più deboli, la solidarietà, la dignità delle persone.  Don Ranieri riassume tutte queste  peculiarità, inoltre in più occasioni,  ho avuto modo di ammirare la sua integerrima preparazione.  Interpretando il sentimento generale della città, formulo  a Don Ranieri  i più fervidi auguri  ed esprimo profonda  gratitudine per l’attività svolta nella nostra comunità,  della quale, è oramai  un indiscutibile ed  autorevole punto di riferimento“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Auguri ciao

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it