sabato 22 settembre 2018
Flash news:   Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO “La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale Provincia, si vota per il rinnovo il 31 ottobre Giullarte 2018, stasera il taglio del nastro. La delegata agli Eventi Antonella Gambale: “l’edizione numero 19 sarà un vero e proprio anno zero, l’anno della completa maturità“ Bando per il servizio civile presso la Misericordia di Atripalda: 13 posti disponibili Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda Da domani il Festival internazionale di Artisti di Strada “Giullarte” Mister Graziani: “gara utile per provare schemi”. Parla Matute. FOTO

Accusato di violenza dalla Procura, torna in libertà 22enne atripaldese

Pubblicato in data: 4/7/2016 alle ore:10:23 • Categoria: CronacaStampa Articolo

martellotribunaleLa Corte di Cassazione ha respinto il ricorso proposto dal Pm di Avellino contro la decisione del Tribunale del Riesame di rimettere in libertà un ventiduenne di Atripalda, V.G., accusato di aver violentato la sua vicina di casa con la quale aveva avuto in passato una relazione sentimentale.
I fatti risalgono al mese di ottobre 2015, quando la donna chiamò i carabinieri asserendo di essere stata violentata dal suo vicino di casa sotto la minaccia di un coltello puntato alla gola.
A marzo scorso su richiesta della Procura, il Gip del Tribunale di Avellino applicò la misura cautelare del carcere.
A sostenere le ragioni della difesa del 22 enne, il penalista Rolando Iorio, che ha smontato ed evidenziato l’insussistenza delle accuse.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it