alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   I lupi si impongono per 6-1 contro la Lupa Roma Lutto nel mondo della politica irpina: è morto l’ex presidente del Consiglio Regionale Pietro Foglia Dolore e lacrime per la prematura scomparsa di Emilia Lepore: stamattina i funerali Domani sera inaugurazione del Christmas Park in piazza Umberto Eventi di Natale, l’associazione Cambia-Menti: “l’Amministrazione dimentica alcune associazioni sul territorio” Così non va – indumenti abbandonati fuori dai cassonetti, proteste Franco Da Dalt è un nuovo tesserato della Calcio Avellino SSD “Natale in Abbazia”: mercatini, villaggio di babbo natale, visite guidate, concerti e laboratori al Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano Torna il Pino Irpino, tour di tre giorni nelle piazze della provincia Chiude la filiale della Banca d’Italia ad Avellino

Bagno di folla per il 10° anniversario di sacerdozio di Don Ranieri Picone

Pubblicato in data: 4/7/2016 alle ore:16:27 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Alzata pannetto Madonna del Carmine 2016 2Una chiesa del Carmine gremita in ogni ordine di posto ha salutato i 10 anni di sacerdozio di Don Ranieri Picone, che accompagnato dal Vescovo Marino e dal vicario generale Don Enzo De Stefano ha fatto ingresso nella piccola chiesetta cittadina. Presenti tutti i vertici istituzionali e militari, il comandante dei carabinieri Costantino Cucciniello, quello della polizia municipale Domenico Giannetta, il vice sindaco Luigi Tuccia accompagnato dall’assessore Landi. Al fianco di Don Ranieri i genitori che lo hanno seguito in questo importante cammino di fede. All’inizio della solenne funzione il vescovo Marino ha ricordato le vittime dell’attentato terrorista di Dacca e nella sua omelia ha messo l’accento sull’importanza del sacerdozio. Durante la presentazione dei doni i genitori del parroco della chiesa del Carmine hanno portato acqua e vino. Al termine della funzione il vice sindaco Tuccia ha consegnato a nome dell’amministrazione comunale una targa per ricordare l’evento e ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto fino ad ora da Don Ranieri. Dopo c’è stato un piccolo rinfresco nei locali del convento di San Pasquale dove Don Ranieri ha salutato tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it