alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Giovedì sera si presenta alla Pro Loco il romanzo di Paolo Saggese

Pubblicato in data: 12/7/2016 alle ore:15:27 • Categoria: CulturaStampa Articolo

locandinaL’ Associazione Pro Loco Atripaldese presenta “Lettera a un Giudice – Racconto fantastico sulla corruzione” (Magenes Edizioni, Milano, 2015), romanzo scritto da Paolo Saggese, uno dei più grandi intellettuali contemporanei, studioso del Mezzogiorno e delle sue dinamiche e problematiche.

L’incontro, previsto per giovedì 14 Luglio a partire dalle ore 19.00 presso la sede dell’Associazione, verrà aperto dal Sindaco Paolo Spagnuolo, insieme ai saluti del Presidente della Pro Loco Raffaele Labate, il Delegato al Turismo Flavio Pascarosa e il Delegato alla Cultura Raffaele Barbarisi.

L’opera verrà presentata dal professore Marciano Casale e dallo stesso autore che si racconterà al pubblico.

Il libro racconta del protagonista, Candido, nome che è evidentemente un rimando alla sua limpidezza d’animo, che, dopo aver preso parte ad un concorso, occasione per ricevere una gratificazione dopo anni di studi, si accorge di essere entrato a contatto con un mondo troppo lontano da quello che immaginava. Il concorso, dunque, si rivelerà una farsa. Prevarrà la corruzione, un male troppo grande e radicato nelle nostre istituzioni.

“Lettera a un Giudice” è un romanzo nel quale si riflette una realtà amara, che l’autore ci consiglia di affrontare con positività e saldi principi morali e civili. Un’opera di denuncia che serva da lezione.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it