Flash news:   Nessun sversamento abusivo nell’affluente del fiume Sabato: solo una condotta fognaria ostruita in un punto Al via la prevendita dei tagliandi per la gara con l’ASD Lanusei Calcio Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio Graziani: “ripartiamo con umiltà” Prima sconfitta in campionato per la Calcio Avellino Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci

Il liceo scientifico atripaldese premiato al Giffoni Film Festival

Pubblicato in data: 16/7/2016 alle ore:16:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

liceo-scientifico-atripalda-palestraNell’ambito del Giffoni Film Festival, Giffoni Experience organizza il concorso MyGiffoni, dedicato ai prodotti audiovisivi realizzati dagli studenti in collaborazione con gli istituti scolastici o con associazioni culturali.
Il concorso, a carattere nazionale, prevede tre sezioni: una sezione dedicata a produzioni realizzate da giovani videomaker dai 6 ai 10 anni, scuole dell’Infanzia, Scuole Primarie, Associazioni; una dedicata a produzioni realizzate da videomaker dagli 11 ai 13 anni, delle Scuole Secondarie di I grado e Associazioni; una terza riservata a produzioni realizzate da videomaker dai 14 ai 20 anni o da classi delle Scuole Secondarie di II grado e Associazioni.
Per ciascuna sezione sono stati assegnati due premi: il “Giffoni Experience 2016” al migliore cortometraggio e l’ AUDIENCE AWARD, assegnato dal pubblico on line.
Il Liceo Statale Vittorio De Caprariis ha partecipato alla gara nella terza sezione con un cortometraggio prodotto da un gruppo di studenti della classe terza E dell’indirizzo scientifico della sede di Atripalda, intitolato Sguardi, che si è aggiudicato l’Audience Award con 10.996 voti on line, espressi da un pubblico a livello nazionale.
L’idea per il prodotto è nata durante le attività organizzate per un corso di approfondimento sul tema del cyberbullismo, tenuto a scuola quest’anno scolastico dal gruppo Progetto Focus nelle classi terze della sede di Atripalda. Nella terza E c’è un gruppo di studenti appassionati di cinema, che hanno colto l’occasione per mettersi alla prova con le loro abilità tecniche e con la loro vena creativa: essi hanno coinvolto tutti i compagni di classe in qualità di tecnici e attori, specialmente l’attrice protagonista Sara Paolella che ha offerto una splendida prova d’artista, gli insegnanti, il personale scolastico e i genitori, producendo un breve film ambientato a scuola, nelle strade della città, nei luoghi più intimi come la cameretta della compagna di classe. Il lavoro è durato alcuni mesi, ma è stato affrontato con serietà, dedizione, accuratezza e passione; le scene sono state provate, ripetute, corrette, filmate con pazienza ma anche con il gusto dell’allegria che può dare un lavoro collettivo. La soddisfazione alla fine era notevole.
Quindi, quando si è presentata l’occasione del concorso di MyGiffoni, una docente ha proposto l’iscrizione e tutto è venuto di conseguenza: il cortometraggio è stato caricato su YouTube ed è cominciata la votazione on line. Gli studenti hanno messo in azione quei meccanismi che solo loro possono gestire e che fanno smuovere i coetanei da ogni dove: sono state invitate a votare le platee di scuole da varie regioni italiane, amici vicini e lontani, parenti e conoscenti, studenti di tutte le scuole di Avellino e provincia. Tutti hanno visionato e apprezzato con il loro contributo. In una competizione all’ultimo voto, dopo un testa a testa con un altro liceo campano molto quotato, Sguardi ha vinto l’Audience Award 2016 della sua sezione.
Sabato 16 luglio il regista Angelo Battista, l’aiuto regista Raffaele Lucano, l’editor Antonio Spina e l’insegnante referente Adele Testa saranno ospiti alla proiezione ufficiale e alla premiazione al Giffoni Film Festival nella sala Truffaut. Per questa occasione si devono ringraziare tutti i partecipanti alla produzione, ovvero la classe terza E della sede di Atripalda e tutta la comunità scolastica con la Dirigente Maria Berardino del Liceo Statale De Caprariis di Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it