Flash news:   Mancata partenza “Progetto Aurora”, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione Servizio civile al Canile municipale per dodici volontari Serie C, Atripalda Volleyball super: battuta la capolista Ischia 3 a 1 Differenziata, la raccolta del vetro passa a giovedì mattina Tavola rotonda su sanità e sussidiarietà assistenziale ieri mattina promossa dal’associazione “Primavera Irpinia”. FOTO Confronto sul Reddito di Inclusione nella Sala consiliare, già 105 domande presentate in città. FOTO Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino

Dolore ad Atripalda, addio al giovane imprenditore Fabio Guerriero stroncato da un ictus. Stasera camera ardente, domani i funerali

Pubblicato in data: 20/7/2016 alle ore:12:37 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Fabio GuerrieroAtripalda piange un’altra giovane vita. Un ictus fulminante l’ha strappato per sempre all’affetto dei suoi cari e alla sua amata città della valle Sabato dove era conosciuto e amato da tutti. Una persona solare, sempre sorridente e dedita al lavoro.
Aveva solo 42 anni Fabio Guerriero, colpito nel giorno dei festeggiamenti della Madonna del Carmine da un doppio ictus che lo portano a lottare tra la vita  e la morte in una stanza di rianimazione della città ospedaliera di Avellino.
Il cuore ha continuato a battere per due lunghi giorni ma poi ieri sera la situazione, già molto critica, è precipita del tutto. A nulla sono valse le cure dei medici. La triste notizia ha fatto subito il giro della città, facendo calare un velo di tristezza. Tanti i messaggi postati sulla sua pagina di Facebook dagli amici increduli per quanto accaduto.
Titolare di un’impresa elettrica, si era sposato appena lo scorso anno.  Lascia la moglie Mariagrazia Caprio. Viveva a contrada Pettirossi. La sua passione anche la politica che l’ha visto impegnato per tanti anni sulle questioni cittadine essendo iscritto a Forza Italia.
La salma del giovane si trova presso l’obitorio del nosocomio avellinese dove nei giorni scorsi si è recato a fare visita anche il sindaco.
Stasera dalle 19,30 sarà allestita una camera ardente presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la chiesetta adiacente  al Municipio.
Domani i funerali presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire alle ore 10.00, che saranno officiati dal parroco Don Fabio Mauriello.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it