Flash news:   Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia La Green Volley riparte da Vincenzo D’Onofrio: “Impossibile dire no alla competenza della famiglia Matarazzo” Dipendente “infedele” ruba rame dall’azienda dove lavora: denunciato dai Carabinieri De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Meccanico di 64 anni si toglie la vita all’interno della sua officina di Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball abbassa la saracinesca: dalla serie A ritorna il libero Emanuele Marra Residui vegetali bruciati anche nelle zone residenziali: altre sei persone deferite alle Autorità Giudiziaria Il Tar del Lazio respinge il ricorso dell’Avellino calcio Scattano i primi ricorsi alle multe dell’autovelox installato dal Comune di Atripalda lungo la Variante 7bis “Primavera Irpinia”, Bimonte approva la decisione di Morano e lancia l’idea del partito

Dolore ad Atripalda, addio al giovane imprenditore Fabio Guerriero stroncato da un ictus. Stasera camera ardente, domani i funerali

Pubblicato in data: 20/7/2016 alle ore:12:37 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Fabio GuerrieroAtripalda piange un’altra giovane vita. Un ictus fulminante l’ha strappato per sempre all’affetto dei suoi cari e alla sua amata città della valle Sabato dove era conosciuto e amato da tutti. Una persona solare, sempre sorridente e dedita al lavoro.
Aveva solo 42 anni Fabio Guerriero, colpito nel giorno dei festeggiamenti della Madonna del Carmine da un doppio ictus che lo portano a lottare tra la vita  e la morte in una stanza di rianimazione della città ospedaliera di Avellino.
Il cuore ha continuato a battere per due lunghi giorni ma poi ieri sera la situazione, già molto critica, è precipita del tutto. A nulla sono valse le cure dei medici. La triste notizia ha fatto subito il giro della città, facendo calare un velo di tristezza. Tanti i messaggi postati sulla sua pagina di Facebook dagli amici increduli per quanto accaduto.
Titolare di un’impresa elettrica, si era sposato appena lo scorso anno.  Lascia la moglie Mariagrazia Caprio. Viveva a contrada Pettirossi. La sua passione anche la politica che l’ha visto impegnato per tanti anni sulle questioni cittadine essendo iscritto a Forza Italia.
La salma del giovane si trova presso l’obitorio del nosocomio avellinese dove nei giorni scorsi si è recato a fare visita anche il sindaco.
Stasera dalle 19,30 sarà allestita una camera ardente presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la chiesetta adiacente  al Municipio.
Domani i funerali presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire alle ore 10.00, che saranno officiati dal parroco Don Fabio Mauriello.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it